FINALE EMILIA: Una serata in piazza per ricordare Giuseppe Pederiali

Visite: 189

Dedicare a Giuseppe Pederiali, lo scrittore finalese tragicamente scomparso nel marzo 2013, una serata di fine estate, cogliendo l’occasione dell’uscita del suo nuovo libro postumo “La setta dei golosi”, edito da Garzanti. È stato questo l’intento che ha spinto l’Amministrazione Comunale a organizzare, domenica 25 settembre, in piazza Verdi, “Giuseppe Pederiali, la sua gente e i sapori della sua terra”, una serata un po’ fuori dagli schemi tradizionali delle celebrazioni.

Così, a partire dalle ore 19.00 l’associazione Lo Cantacucco proporrà alcune specialità locali preparate seguendo le ricette trascritte da Pederiali nelle sue opere letterarie.

Alle ore 20.30, il giornalista Stefano Marchetti realizzerà un’intervista “impossibile” a Giuseppe Pederiali, a cui darà voce l’attore Giulio Aleotti, dialogando con lui, attraverso le parole dei suoi scritti, sui temi del piacere della tavola, del buon cibo e delle buone compagnie.

Alle21.30,invece,ilTeatrodell’Orsametteràinscena“FoledaOsteria”: a raccontarle saranno MonicaMorinieBernardinoBonzani. «IlPoèunfiumedistorie – affermano gli interpreti nonché autori della pièce teatrale – edallanebbiaappaionofantasmi,bestiefantastiche,malizioseostessecapacidisedurciinunsoloistante.Chiricordalevecchieosterieelefestesull’aiasacheiltemposiarrendealpiaceredistareinsiemeeraccontarsilavita. LamusicaaccompagnaleparoleindimenticabilideiraccontidiZavattini,Guareschi,PederialieBenni,gustatiapiccolisorsicomeilbuonvino.Lenoteballabilidivalzer,tanghi,mazurkeapronoalbuonumore.L’ecodiromanzed’operariaccendepassioniperdute».

LospettacolodelTeatrodellOrsasiavvarràdell‘accompagnamentomusicalediClaudiaCatellani alpianoforte.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà nel Teatro Tenda di via Stazione

L’iniziativa“GiuseppePederiali,lasuagenteeisaporidellasuaterra” èstataresapossibiledallacollaborazioneconleassociazioniCARC,Artinsieme,LoCantacuccoedalcontributodellaFondazioneCassadiRisparmiodiMirandola.

Share Button

Share

Lascia un commento