PIEVE CITTÀ D’ARTE – AL VIA IL SECONDO WEEKEND DELLA CULTURA

Visite: 177

di Giulia Borgioli

Partirà con un’altra inaugurazione il secondo weekend dedicato all’arte e alla cultura del territorio che vedrà protagonista tra oggi e domani, 8 – 9 aprile 2017, il patrimonio storico-artistico del Comune di Pieve di Cento. Oggi pomeriggio, alle 15.30, il sindaco Sergio Maccagnani e Roberto Grandi, presidente dell’Istituzione Bologna Musei restituiranno infatti alla comunità la Chiesa della Santissima Trinità. La cerimonia d’inaugurazione sarà accompagnata dal concerto per viola e violoncello eseguito da Giada e Luca Dondi, in replica anche dalle 16.00 e alle 17.00. La chiesa, ristrutturata dopo i danni causati dal sisma del 2012, conserva presso l’oratorio un ciclo di affreschi su Nuovo ed Antico Testamento realizzato dai pittori Brizio e Spada all’inizio del ‘600, e riconosciuto come uno dei più importanti affreschi del bolognese.

18 ss trinità interno

Domani, domenica 9 aprile, invece, sarà possibile conoscere di più sulla storia della Chiesa e sul patrimonio storico dell’AUSL a Pieve di Cento grazie alla lezione di Graziano Campanini dal titolo “La bellezza che cura” sempre alle 15.30 all’interno della Santissima Trinità, mentre alle 17.30 l’Orchestra Bentivoglio e l’Aminta Vocal Ensemble eseguiranno alcuni brani di Corelli e Vivaldi al Teatro Zeppilli, in occasione dell’Open Day dei Teatri Storici, iniziativa promossa da IBC e Regione Emilia Romagna.
Inoltre, il Palacavicchi ospiterà per l’intero weekend la 9° edizione di Sweet Sugar World, meeting internazionale di collezionisti di bustine da zucchero, che vede da sempre la partecipazione di appassionati da tutta la penisola e non solo.

Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito, così come i Musei pubblici aperti il sabato
dalle 15.30 alle 18.30 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. Per il programma completo consultare il sito ww.comune.pievedicento.bo.it

Sweet Sugar World

Share Button

Share

Lascia un commento