CENTO, GRAN FINALE DI “CARO NONNO” – IL CIELO DELLA ROCCA SI È COLORATO DI CENTINAIA DI PALLONCINI

Visite: 228

di Giulia Borgioli

Si è conclusa questa mattina, con il tradizionale lancio dei palloncini offerti dall’Avis nel piazzale della Rocca di Cento, la 27ª edizione di “Caro Nonno”, la manifestazione che ormai dal 1990 viene organizzata ogni anno grazie alla volontà del Centro Anziani di Cento di offrire alle scuole pubbliche del territorio occasioni di incontro tra grandi e piccini attraverso laboratori manuali e attività di artigianato tipiche della zona.
Progettato dall’assessorato ai Servizi Scolastici del Comune e dal Centro Sociale Ricreativo Culturale, in collaborazione con la Scuola di artigianato artistico del Centopievese, ogni anno “Caro Nonno” suscita l’interesse dei bambini, degli insegnanti e persino delle famiglie che possono visitare la mostra degli elaborati frutto delle attività svolte durante ogni singola edizione.
Anche per quest’anno, i piccoli artisti che hanno partecipato all’iniziativa sono stati più di mille, e grazie al loro impegno gli spazi della Rocca sono stati invasi da un’infinità di colori e sfumature. La mostra dei capolavori di oltre 80 classi delle scuole d’infanzia e delle primarie del territorio, è nata dalle attività laboratoriali di cucina, biciclette, sartoria e lavorazione del legno alle quali i bambini hanno preso parte insieme ai nonni per rappresentare al meglio la tematica proposta quest’anno: ‘Paese che vai…. Angoli che trovi, vicoli che scopri, luoghi che inventi’, ed è rimasta esposta per quasi due settimane.
Presente anche l’assessore ai servizi scolastici, Cinzia Ferrarini, che si è complimentata più volte con i fanciulli protagonisti: “Complimenti per i vostri progetti coloratissimi e bellissimi – ha esordito – grazie anche ai nonni che sono un serbatoio di esperienza per il nostro futuro e alle maestre che hanno accompagnato i loro piccoli in questa bellissima esperienza”.

Guarda il servizio di Giulia Borgioli nel TG delle ore 13 del 2 maggio 2017

caro nonno 2017

Share Button

Share

Lascia un commento