L’ISTITUTO COMPRENSIVO “IL GUERCINO “ A ROMA – PRIMO PREMIO CONCORSO NAZIONALE MIUR

Visite: 208

Gli alunni della classe 2 C Scuola Secondaria “Il Guercino”, D’Annunzio Filippo, Cavallaro Amin, Cavallo Lucia e Cevolani Matilda, accompagnati dalla Dirigente Tassinari Anna e dallo docente Gallerani Teresa, si sono recati il 29 maggio 2017 a Roma, presso la Cittadella della Caritas “Santa Giacinta” a ritirare il primo premio del concorso nazionale “La mia vita non è un gioco”, indetto dal Ministero dell’ Istruzione, dell’ Università e della Ricerca, in collaborazione con Caritas Italiana. L’elemento centrale del concorso era di fare capire ai ragazzi e alle famiglie che il gioco, quello sano, è parte fondamentale della vita e che un progetto di vita non si può basare sulla buona sorte, ma va costruito con responsabilità.

L’elaborato grafico “Pubblicità progresso: Tris di Polli”, pensato come una pubblicità per sensibilizzare sui rischi del gioco d’azzardo, è risultato il vincitore per la categoria della scuola secondaria di I grado. I ragazzi sono stati premiati dal Dirigente MIUR Paolo Sciascia, Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione, in rappresentanza della dott.ssa Rosa de Pasquale, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e Formazione; i ragazzi, molto emozionati, hanno spiegato il senso del proprio slogan “ Non farti spennare: usa la testa”.

L’attività, che ha portato alla partecipazione al concorso, è inserita nel percorso “Cittadinanza e Costituzione” a cui il curricolo d’istituto dedica un’ora settimanale per classe.

concorso roma

Share Button

Share

Lascia un commento