COMUNE DI CENTO E PARTECIPANZA DI PIEVE CONDIVIDONO I DATI

Visite: 210

Dall’Ufficio Stampa del Comune di Cento

Un primo concreto esito dell’incontro del sindaco Fabrizio Toselli e del vicesindaco Simone Maccaferri con la giunta della Partecipanza Agraria di Pieve di Cento è la sottoscrizione della convenzione fra il Comune di Cento e la realtà pievese per la condivisione dei servizi e dei dati territoriali e urbanistici. Ne è premessa l’intenzione dell’Amministrazione comunale di attuare una politica di apertura e riutilizzo dei servizi e dei dati in suo possesso per favorire al massimo la cooperazione tra i diversi Enti che operano sul territorio centese

La cooperazione dei dati attuali e storici posseduti dai due enti, integrati in un unico sistema informativo, aumenterà notevolmente la conoscenza del territorio permettendo a entrambi analisi accurate delle posizioni tributarie; gestione e verifica in tempo reale di assegnatari e affittuari, favorendo il controllo sistematico del territorio e dell’ambiente; analisi e progettazione degli strumenti urbanistici agevolando la cooperazione, strategie di controllo e intervento puntuali condivise.

«Un contratto, non oneroso per i due enti – spiegano Toselli e Maccaferri – che conferma l’obiettivo condiviso di iniziare una fattiva collaborazione e di consolidarla nell’ottica della valorizzazione e della crescita del territorio».

Share Button

Share

Lascia un commento