CENTO: TUTTE LE INIZIATIVE DELL’EPIFANIA NEL TERRITORIO CENTESE

Visite: 183

Numerose saranno le iniziative organizzate in occasione dell’Epifania, una delle festività più sentite nel territorio centese.
Nel capoluogo la Festa della Befana è affidata alla Pro Loco e si terrà al Palazzetto dello sport: sabato 6 a partire dalle 14.30 non mancheranno animazioni per bambini, giochi gonfiabili, distribuzione di calze e dolciumi, per finire alle 18.45 con il rogo della befana  e lo spettacolo pirotecnico nel piazzale Donatori di sangue e organi.
Sempre sabato 6 a Bevilacqua l’associazione Bevilacqua for Fun insieme al Gruppo Ricreatorio organizzerà dalle 18 lo storico rogo della Befana, durante il quale verrà offerta a tutti i bambini la tradizionale calza, mentre i presenti si potranno ristorare con panino e salsiccia.
‘La Befana vien di….’ è l’iniziativa organizzata sabato 6 a XII Morelli da Comitato Festeggiamenti XII Morelli e Circolo Anspi: dalle 17 è prevista la distribuzione di vin brulè, the caldo, panini e dolci e dalle 18.15 la consegna delle tradizionali calze, seguita dal rogo della Befana.
A Buonacompra venerdì 5, dalle 17, la vecchina passerà per tutte le case del paese con regali per tutte le famiglie e per tutti i bambini delle elementari. L’evento è a cura delle Befy alla riscossa.
A Casumaro venerdì 5, dalle 20, è in programma presso il parcheggio della sala polivalente lo straordinario rogo della Befana con spettacolo pirotecnico: l’animazione sarà affidata a Sandro e Steve. Prima, dalle 18.30, la carrozza porterà tutti i bambini dalle Befane. L’evento è a cura di Associazione Turistica Casumarese, Osteria della Lumaca e Gruppo Befana Gatto Note, con la collaborazione di Avis.
A Reno Centese il Nuovo Gruppo Befane ‘La tribù di mat’ e l’Associazione Commercianti e Artigiani daranno vita venerdì 5 a ‘La befana dal Cisol’: dalle 17.30 la visita delle befane in tutte le case e alle 21.30 in piazza il rogo della befana, con vin brulè, frittelle, gnocchini e spettacolo pirotecnico. Il ricavato andrà in beneficenza.
Doppio appuntamento a Renazzo. Venerdì 5 l’Associazione Grande Volontariato Sociale per i bambini organizza alle 21 in piazza F. Lamborghini il rogo della befana, intanto, aspettando il momento clou si potrà giocare per vincere il maialino e non mancheranno tante iniziative per i grandi e per i piccini, a cui saranno distribuite le calze. Il ricavato della manifestazione verrà devoluto in beneficenza. Sabato 6 invece alla sala “P. Gallerani” alle 17 si terrà il concerto dell’Epifania ‘Holda, Befana e Berchta a Renazzo. Bambini e adulti venite a conoscerle e a cantare’. Alcuni dei più celebri brani d’opera presentati al pubblico da un cast fantastico: Monica Minelli, mezzosoprano, Anna Gilli, soprano, e Valeriano Massarenti, pianoforte. Fondamentale sarà la collaborazione dei ragazzi e dello staff della fondazione Zanandrea di Cento che contribuiranno a far vivere alcuni personaggi dell’opera regalando emozioni a tutto il pubblico. Sorprese, allegria e bella musica per festeggiare befane venute da tutto il mondo. Ingresso libero.

Share Button

Share