RACCOLTA CARTA E CARTONE: CLARA CONCEDE UNA PROROGA

La direzione aziendale di CLARA ha deciso di concedere fino al 31 maggio la possibilità, per le utenze domestiche di Cento, di utilizzare i sacchi azzurri per l’esposizione della carta e del cartone. Fino a quella data, in presenza di sacco azzurro contenente carta e/o cartone, l’operatore aprirà e svuoterà il sacco, curando di evitare dispersioni di rifiuti, e applicherà, sul sacco non più utilizzabile, l’avviso di errato conferimento, riposizionando poi il sacco con l’avviso nel punto dove l’utente lo aveva depositato.

Dal 1° giugno i sacchi azzurri contenenti carta e cartone non saranno più raccolti in nessuna zona del territorio comunale. Quelli eventualmente rimasti dalle forniture precedenti potranno essere usati, senza limiti temporali, per la raccolta dei rifiuti non riciclabili all’interno del bidone grigio. Per la carta e il cartone sarà possibile esporre scatole o scatoloni a perdere (cioè l’operatore raccoglierà e getterà nel camion lo scatolone insieme al suo contenuto), oppure cassette o altri contenitori a rendere (cioè l’operatore svuoterà il contenitore e lo riposizionerà nel punto di esposizione).

CLARA organizzerà incontri con gli utenti al fine di individuare soluzioni per rispondere in maniera adeguata a chi ha esigenze particolari.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento