C’È L’ACCORDO PER IL PARCO DEI GORGHI

Visite: 38

Vari sono gli incontri che si sono susseguiti tra il Comune di Cento e la Partecipanza Agraria di Pieve di Cento negli scorsi giorni. Tra questi il Comitato di valorizzazione del Parco I Gorghi: vi hanno partecipato i responsabili della Partecipanza Agraria di Pieve di Cento, proprietario del Parco, fra cui il presidente Adriano Govoni e il vicepresidente Salvatore Alberghini, l’Amministrazione comunale, rappresentata dai membri del Comitato, l’assessore Grazia Borgatti e il consigliere Daniela Tassinari, e dal vicesindaco Simone Maccaferri, e i membri del Consiglio Direttivo della Onlus ‘Parco I Gorghi’.

Comune e Partecipanza hanno trovato un accordo, a cui seguirà il processo di atti amministrativi che i due enti dovranno definire per arrivare alla sottoscrizione di una rinnovata convenzione.

«Abbiamo spiegato ai componenti del Comitato e della Onlus – riferisce il vicesindaco Maccaferri – come le discussioni intercorse fra i due enti, che hanno determinato alcuni ritardi nella fase di rinnovo del rapporto fra Partecipanza e Comune, siano state legate a un approfondimento tecnico sulla forma di collaborazione che avrebbe potuto garantire la continuità della gestione del Parco. Ora siamo finalmente pronti per portare all’approvazione un accordo solido e di reciproca soddisfazione».

Questo percorso porterà all’approvazione della convenzione in Consiglio Comunale nella seconda metà del mese di maggio, così da ridurre le tempistiche di questa fase e tornare garantire la piena fruibilità del Parco dei Gorghi. Tale fase sarà utile alla Partecipanza Agraria per rimuovere alcune attrezzature e giochi vetusti, che verranno successivamente sostituiti da nuove dotazioni di ultima generazione.

«Nel frattempo – affermano il presidente Govoni e il vicepresidente Alberghini – anche la Partecipanza Agraria approverà una propria convenzione con la Onlus Parco dei Gorghi, al fine di garantire nell’immediato la continuità della gestione del Parco».

Share Button

Share

Lascia un commento