FINALE EMILIA: Giochi d’acqua e alberi per la nuova piazza Garibaldi

FINALE EMILIA – Giochi d’acqua, alberi e una grande area pedonale per la nuova piazza Garibaldi a Finale Emilia. Il progetto di riqualificazione della piazza più importante della città, che arriva dopo diversi anni al dunque, è stato presentato l’altra sera in Consiglio Comunale a Finale.
Costerà 1,8 milioni di euro (600 mila dal Comune e il resto dalla Regione) e prevede la scomparsa di 50 dei 90 parcheggi che ci sono adesso. Ridimensionato anche il mercato, che si sposterà in parte verso piazza Verdi.

IL PROGETTO

Ma come sarà la nuova piazza Garibaldi a Finale Emilia che sarà in parte liberata da parcheggi e mercato? Con pavimentazione nuove, percorsi pedonali, piena di alberi e con un corso d’acqua artificiale con spruzzi e giochi d’acqua. Il fiumiciattolo artificiale, profondo una decina di centimetri, partità dal cuore della piazza e terminerà ai Giardini De Gasperi, che sarà così “ricucito” con il centro storico.

I cinquanta parcheggi persi saranno in parte recuperati nella zona del cimitero, e nuovi posti auto sorgeranno nell’area del nuovo Comune e nel polo industriale.

I lavori in piazza dovrebbero cominciare, dopo l’approvazione definitiva delle Regione, nell’autunno 2019.

Fonte Sulpanaro.net

Share Button

Share