CENTO: Procede spedito il ripristino del Ponte Nuovo sul Reno

Gli interventi per la messa in sicurezza di Ponte Nuovo procedono speditamente: progettisti e l’impresa Sistral stanno lavorando a tempi record per centrare l’obiettivo di riaprire la struttura.
Ieri sono state effettuate le prove sulla resistenza delle barre, che hanno dato ottimi risultati. In altre parole è stata verificata la validità della soluzione tecnica del progetto, in funzione della qualità dell’ancoraggio delle barre inghisate con resina nel cemento armato. Le prove hanno registrato oltre il doppio della resistenza richiesta dal ponte: in altre parole, la carpenteria metallica così montata ha una tenuta di 50 tonnellate, rispetto 23 tonnellate della struttura.
Nei prossimi giorni proseguiranno le lavorazioni di ripristino e, validati gli ancoraggi, i carotaggi. La prossima settimana verranno inoltre inghisate le barre e, negli ultimi giorni, arriveranno le prime 15 travi metalliche (seguirà una seconda spedizione con altre 15) per l’installazione sulle prime due campate in golena.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi