Greghi (PD): “il Comune è assente nella regia del territorio”.

Visite: 265
Ancora una vota sul tema Cispadana vi è un grande assente, l’amministrazione comunale.
Non credo sia possibile immaginare la Regione senza il supporto dell’istituzione locale su un tema così importante per il nostro tessuto imprenditoriale, eppure è quanto quotidianamente sta accadendo. Non una volta ho potuto aver il piacere di apprezzare sensibilmente l’appoggio del governo cittadino alla battaglia che il Presidente Bonaccini sta portando avanti per il rilancio infrastrutturale del territorio.
Ancor prima di sentir parlare di terzo ponte mi piacerebbe capire il ruolo dell’amministrazione comunale nel progetto Cispadana, così come in altri progetti di viabilità che già sono sul tavolo e che attendono esecuzione.
Chiarito il nodo responsabilità/competenza tra Ministero e Regione, con le dichiarazione del Ministro Toninelli che rimanda in seno alla Regione la competente realizzazione della Cispadana, si dovrebbe responsabilmente tener presente che la realizzazione del progetto avrebbe ricadute infrastrutturali sul territorio tali da far passare in secondo piano l’esigenza di un terzo ponte ovvero ragionare in altri termini sull’ubicazione dello stesso.
Insomma serve una lettura d’insieme di un territorio che non può essere governato da silenti assenze. Oggi più che mai Cento necessita di una regia che sia capace di ridisegnare il futuro della città.
Ivan Greghi – Segretario PD CENTO
Share Button

Share