SAN PIETRO IN CASALE: Segnaletica orizzontale in condizioni pietose e sale distribuito con il contagocce, pericolo per gli automobilisti.

Visite: 570

Forza Italia San Pietro in Casale denuncia questa mancanza all’amministrazione comunale. Vista la frequente presenza di nebbia ed in particolare nelle settimane passate nei territori della “Bassa” numerosi cittadini di San Pietro in Casale trovandosi in serie difficoltà durante la guida soprattutto nelle ore di buio hanno segnalato il pessimo stato della segnaletica orizzontale su diverse strade comunali che collegano il capoluogo alle frazioni e la mancanza di distribuzione di sale antighiaccio su tante strade comunali e nei parcheggi degli asili comunali.

Gli azzurri Diego Mazzanti e Florian Piazzi hanno raccolto le parecchie segnalazioni e si sono attivati per andare a verificare la situazione sul campo. E di fatto diverse vie versano in stato di degrado causando disagi ai conducenti. “In particolare le strisce a bordo strada in certi punti sono completamente assenti soprattutto per via dell’elevata usura del manto stradale che tra l’altro può anche causare altri problemi ad autovetture o ciclisti” commentano i due forzisti.

Le strade comunali più interessate da questo disagio sono via Massumatico, Poggetto e Trento che sono tutte affiancate da un fosso in diversi casi anche profondo, e via Bolognetti dove il maggior pericolo è rappresentato da un cavalcavia in cui anche in questo caso le strisce a lato della strada sono a tratti inesistenti. “Mentre l’Amministrazione comunale fa realizzare segnaletiche hollywoodiane (come quella realizzata in località Gavaseto) altre strade versano nell’abbandono più totale venendo a rappresentare così un serio pericolo per chi le percorre” concludono i due forzisti “nei prossimi giorni sono previste temperature rigide con alte probabilità di gelate notturne, ci aspettiamo la distribuzione di sale su tutte le strade comunali”.

Mattia Polazzi (Lega), Consigliere comunale della lista “San Pietro in testa”, lista che si presenterà nuovamente alle prossime elezioni amministrative di maggio commenta “L’attuale Giunta si è interessata esclusivamente di intervenire nelle zone più densamente abitate dimenticandosi delle frazioni, con noi al governo del Comune ci sarà un’attenzione al territorio a 360 gradi. Con noi, non ci saranno più cittadini di serie A ed altri di serie B” .

Share Button

Share

Lascia un commento