ISTAT: L’Emilia Romagna ha il tasso di occupazione più alto d’Italia

Visite: 148

La cifra record del 71,3% è certificata dai dati diffusi dall’Istat

Continua a crescere in Emilia-Romagna il numero di chi ha un posto di lavoro, e a calare la disoccupazione. Lo si legge nelle stime diffuse oggi dall’Istat e riferite al secondo trimestre 2019. Da aprile a giugno, dunque, il numero degli occupati e’ arrivato a 2 milioni e 57.000 unita’, con una crescita dell’1,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il tasso di occupazione raggiunge cosi’ il 71,3% , il valore piu’ elevato tra tutte le regioni italiane “Sono dati unici in Italia- esulta il governatore Stefano Bonaccini- quanto fatto insieme a tutte le parti sociali nel Patto per il lavoro si conferma un’efficace politica industriale, fatta di condivisione, investimenti pubblici e scelte in grado di guardare anche al futuro. Ad ogni modo, ha aggiunto Bonaccini, “naturalmente non possiamo sottovalutare nemmeno qui la congiuntura, le situazioni di crisi aziendali aperte, il fatto che permangono problemi di precarietà e sottoccupazione. È quindi indispensabile che il nuovo Governo punti come noi su lavoro, investimenti e formazione. I risultati raggiunti in Emilia-Romagna ci confortano ma ci spronano ancora di più a concentrare gli sforzi sull’occupazione giovanile e sulle aree più svantaggiate”.

Share Button

Share

Lascia un commento