CLAUDIO BALBONI È IL NUOVO DIRETTORE SANITARIO DELL’OSPEDALE DEL DELTA A LAGOSANTO

Visite: 208


L’Azienda USL ha nominato il nuovo direttore sanitario dell’ospedale del Delta: è il medico ferrarese Claudio Balboni. 56 anni, residente a Ferrara, che lascia la direzione medica dell’ Azienda ULSS 9 Scaligera di Verona per prendere le redini dell’ospedale del Delta in un momento chiave della riorganizzazione ospedaliera in ambito provinciale e regionale.

Negli ultimi due anni Claudio Balboni ha rivestito l’incarico di sostituto del Direttore della Direzione Medica Ospedaliera degli Ospedali di Legnago e Bovolone. Seguiva inoltre in maniera specifica la gestione delle relazioni con i cittadini in tema di segnalazioni URP e risarcimento danni; rischio clinico e sicurezza del paziente, l’attività di Polizia Mortuaria Ospedaliera ed i rapporti col Coordinamento Trapianti d’organo.

Balboni vanta anche esperienza universitaria come Professore a Contratto di “Organizzazione del sistema sanitario e legislazione sanitaria” all’Università degli Studi di Verona – Sede di Legnago, dal 2014 a tutt’oggi.

La direzione sanitaria dell’AUSL saluta con soddisfazione l’arrivo di Balboni in Azienda: “Un professionista competente e affermato – afferma Nicoletta Natalini, Direttrice Sanitaria dell’Azienda USL di Ferrara – che insieme ai colleghi professionisti della Direzione Medica degli altri ospedali distrettuali contribuirè a ridisegnare l’organizzazione ospedaliera ferrarese. E’ in servizio dallo scorso primo ottobre e già dai primi giorni di lavoro ha creato un ottimo clima interno, in team con la direzione infermieristica dell’ospedale Rita Sfargeri, con i direttori dell’U.O. dell’Ospedale e con la Direttrice del Distretto Sud Est, Dott.ssa Romana Bacchi.”.

Ferrara, 07.10.2019 L’Ufficio Stampa

BREVE CURRICULUM VITAE DI CLAUDIO BALBONI

TITOLI DI STUDIO

– Diploma di Maturità Scientifica conseguito presso il Liceo Scientifico “Roiti” di Ferrara

– Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia conseguito presso l’ Università degli Studi di Ferrara

– Diploma di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva conseguito presso l’Università degli Studi di Ferrara

– Diploma di Master di II° Livello in Economia e Management dei Servizi Sanitari conseguito presso l’Università degli Studi di Ferrara

– Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Ferrara

ATTIVITA’ LAVORATIVA

– Attività di sostituzione di Medici di Medicina Generale, di Reperibile e Sostituto di Guardia Medica Notturna e Festiva.

– Medico Specializzando Frequentatore presso la Direzione Sanitaria dell’Ospedale di Copparo – Presidio Ospedaliero Ovest dell’Azienda USL di Ferrara.

– dal 1998 al 2001 Dirigente Medico nella disciplina di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica presso l’Azienda USL di Rimini.

– dal 2001 al 2008 Dirigente Medico nella disciplina di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero presso l’Azienda ULSS 18 di Rovigo.

– dal 2008 al 2016 Dirigente Medico nella disciplina di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero presso l’Azienda ULSS 21 di Legnago.

– dal 2017 al 2019 Dirigente Medico nella disciplina di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero presso l’Azienda ULSS 9 Scaligera di Verona.

PRINCIPALI ESPERIENZE E COMPETENZE MATURATE

ED INCARICHI PROFESSIONALI ASSEGNATI

– Eletto Membro del Consiglio Direttivo della Sezione Emilia-Romagna della SITI ( Societa’ Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanita’ Pubblica) per il biennio 1997-98.

– Eletto Rappresentante dei Medici Specializzandi in seno al Consiglio del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università degli Studi di Ferrara per il biennio 1998-99.

– Eletto Rappresentante della categoria congiunta dei Medici Specializzandi e dei Dottorandi in seno alla Giunta del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università degli Studi di Ferrara per il biennio 1998-99.

c/o Azienda USL di Rimini

-attività ambulatoriale e certificativa medico-legale (vaccinazioni pediatriche, per adulti e viaggiatori internazionali, profilassi malattie infettive, libretti di idoneità sanitaria, visite di idoneità e certificazioni medico-legali varie, attività di educazione sanitaria per alimentaristi).

– attività di polizia mortuaria e di pronta disponibilità su richiesta dell’autorità giudiziaria per interventi di sanità pubblica e di natura medico-legale.

– 1999 Referente Aziendale Settore “Igiene degli Impianti Natatori Pubblici”.

– 1999-2000 Referente Aziendale Settore Vigilanza Igienico-Sanitaria Strutture Scolastiche e Centri di Soggiorno per Minori.

– 1999-2000 Referente del Settore Profilassi Malattie Infettive per il Distretto di Riccione.

– 2000-2001 Referente del Settore Igiene degli Alimenti e Nutrizione per il Distretto di Riccione.

  1. – 1999- 2001 Componente della Commissione Provinciale Invalidi per il Distretto di Riccione.

– 1998-2001 Partecipazioni varie a Commissioni “Unità Operativa Interaziendale Rischio Amianto”, “ Vigilanza Pubblico Spettacolo”, “Gas Tossici”,etc.

– 1998-2001 Attività istituzionali varie in qualità di Dirigente Medico di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica.

c/o Azienda ULSS 18 di Rovigo

– 2001-2008 Coordinatore Aziendale della Rete Regionale HPH – “Health Promoting Hospitals and Health Services”per la Promozione della Salute in Ospedale.

– 2003-2008 Coordinatore Aziendale del Comitato “Ospedale e Territorio Senza Dolore”;

– 2004-2008 Referente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Rovigo e Trecenta per l’Attività di Vigilanza su attività di Polizia Mortuaria e Libera Professione Medica Intramoenia.

– 2004-2008 Referente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Rovigo e Trecenta per la Gestione delle Relazioni Tecniche alle Segnalazioni e Reclami URP.

– 2005-2008 Coordinatore Aziendale del Progetto Regionale Umanizzazione dei Servizi Socio-Sanitari.

– 2001-2008 Attività istituzionali varie in qualità di Dirigente Medico di Direzione Medica Ospedaliera, ivi compresa l’attività svolta come Componente del Collegio Medico per l’Accertamento di Morte con Criteri Neurologici,commissioni per l’aggiudicazione di forniture e dispositivi medici, commissioni d’esame per graduatorie di assunzione personale medico, etc.

– 2001-2008 Attività istituzionali varie in qualità di Dirigente Medico di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero.

c/o Azienda ULSS 21 di Legnago

– 2008-2016 Referente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero per l’attività di Gestione delle Relazioni Tecniche alle Segnalazioni URP e rapporti con il Servizio Affari Generali e Legali per Istruttorie su Sinistri e richieste di Risarcimento Danni.

– 2008-2016 Referente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero per l’attività di Polizia Mortuaria Ospedaliera e rapporti col Coordinamento Aziendale Trapianti.

– 2008-2016 Componente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero all’interno del Nucleo Aziendale Valutazione Tariffe Libera Professione Medica Intramuraria.

– 2009-2016 Componente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero all’interno del Nucleo di Contatto Ospedale – Medici di Medicina Generale.

– 2008-2016 Coordinatore del Gruppo Operativo Aziendale “Ospedale Senza Dolore”.

– 2009-2016 Referente Aziendale della Rete Regionale HPH – “Health Promoting Hospitals and Health Services”per la Promozione della Salute in Ospedale.

2010-2016 Incarico di Alta Specializzazione presso la Direzione Medica di Presidio Ospedaliero.

– 2011-2013 Componente della Commissione Medica per l’Accertamento dell’Invalidità Civile ed Handicap.

– 2010-2016 Componente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero all’interno dell’Organismo Paritetico di Verifica per l’Attività Libera Professione Medica Intramoenia.

– 2015-2016 Direttore Esecutivo del Contratto per l’Appalto del Servizo Mortuario Aziendale.

– 2008-2016 Attività istituzionali varie in qualità di Dirigente Medico di Direzione Medica Ospedaliera, ivi compresa l’attività svolta come Componente del Collegio Medico per l’Accertamento di Morte con Criteri Neurologici, commissioni per l’aggiudicazione di forniture e dispositivi medici, commissioni d’esame per graduatorie di assunzione personale medico, etc.

– 2013-2016 nomina a Sostituto del Direttore della Direzione Medica Ospedaliera.

c/o Azienda ULSS 9 Scaligera di Verona

– 2017-2019 mantenimento delle medesime attività già svolte precedentemente come ULSS 21 Legnago.

– 2017-2019 Referente per il Rischio Clinico e la Sicurezza del Paziente per gli Ospedali di Legnago e Bovolone del Distretto 3 della Pianura Veronese (ex ULSS 21 Legnago).

– 2019 referente per gli Ospedali di Legnago e Bovolone del Distretto 3 della Pianura Veronese (ex ULSS 21 Legnago) all’interno del Nucleo Aziendale sulla Valutazione dei Sinistri.

2016-2019 Incarico di Alta Specializzazione presso la Direzione Medica di Presidio Ospedaliero.

– 2016-2019 Referente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero per l’attività di Polizia Mortuaria Ospedaliera e rapporti col Coordinamento Aziendale Trapianti.

– 2016-2019 Componente della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero all’interno del Nucleo Aziendale Valutazione Tariffe Libera Professione Medica Intramuraria.

– 2016-2019 Attività istituzionali varie in qualità di Dirigente Medico di Direzione Medica Ospedaliera, ivi compresa l’attività svolta come Componente del Collegio Medico per l’Accertamento di Morte con Criteri Neurologici, commissioni per l’aggiudicazione di forniture e dispositivi medici, commissioni d’esame per graduatorie di assunzione personale medico, etc.

– 2017-2019 Sostituto del Direttore della Direzione Medica Ospedaliera degli Ospedali di Legnago e Bovolone del Distretto 3 della Pianura Veronese (ex ULSS 21 Legnago) .

ATTIVITÀ DI DOCENZA UNIVERSITARIA

– 2014-2019 Professore a Contratto c/o Corso di Laurea in Infermieristica c/o Università degli Studi di Verona – Sede di Legnago – nel modulo di Insegnamento “Organizzazione del sistema sanitario e legislazione sanitaria”

– 2014-2019 Relatore per Tesi di Laurea su:

– “Il processo di procurement e prelievo di tessuti oculari e multitessuto: gestione infermieristica e comunicazione con i familiari”;

– “La digitalizzazione in sanità: esperienza e stato di attuazione nell’ospedale di Legnago – distretto 3 ULSS 9 Scaligera – indagine conoscitiva tra gli operatori sanitari ”;

– “Il ruolo dell’infermiere del coordinamento ospedaliero trapianti nella gestione delle donazioni di organi e tessuti nei pazienti deceduti sottoposti all’autorita’ giudiziaria. Esperienza dell’ospedale di Legnago- distretto 3 – AULSS 9 Scaligera ”.

Partecipazione come autore a varie Pubblicazioni, Posters, Coumicazioni, Relazioni Congressuali, etc

Docente a svariate edizioni dei Corsi di Formazione Aziendale su “la rilevazione del dolore nel paziente non comunicante con impiego della scheda Noppain”

– Docente a svariate edizioni dei Corsi di Formazione “Ospedale e territorio senza dolore” in qualità di Coordinatore Aziendale del “Comitato Ospedale Senza Dolore”

– Docente a Corsi di Formazione Aziendale su:

– “L’approccio multidisciplinare al paziente oncologico”;
– “La condivisione di linee guida tra l’ospedale e i centri servizi”;

– “Sistema regionale integrato per lo studio e lo sviluppo della qualità dal punto di vista del cittadino utente – indagine sui pazienti dimessi dagli ospedali pubblici del veneto” ;

– “Progetto e sviluppo nell’azienda ULSS 18 Rovigo di scheda infermieristica informatizzata di rilevazione del dolore nell’ambito del progetto regionale HPH “ospedale e territorio senza dolore”;

– “La vigilanza sul controllo del fumo in ospedale e nei servizi socio sanitari”;

– “Infezioni ospedaliere: attività di sorveglianza, prevenzione e controllo nell’Azienda ULSS 18 di Rovigo”

– “La vaccinazione antinfluenzale”

Svariate partecipazioni a Convegni, Seminari, Corsi di Formazione Aziendali, Regionali e Nazionali su argomenti di competenza Igienistico-Organizzativa e Gestionale, Medico Legale, Prevenzione, Educazione Sanitaria e Promozione della Salute,Comunicazione, Umanizzazione, Rischio Clinico e Gestione Qualità.

Share Button

Share

Lascia un commento