CENTO: IL CONCERTO DI CAPODANNO 2020 SI ANIMA ALL’AUDITORIUM PANDURERA

Visite: 534

Di Laura Guizzardi – Il 5 gennaio la fondazione Teatro “G. Borgatti” ha presentato nell’auditorium Pandurera, l’operetta “mon amour” con la piccola Orchestra Città di Ferrara, per augurare un Buon Anno, dedicando la serata a Federico Fellini, nel primo centenario dalla nascita,attraverso le colonne sonore dei suoi film, con sketch divertenti,per una serata indimenticabile.

Il consigliere della Fondazione Teatro Borgatti, Simona Andalini –dichiara- “auguro un Buon Anno con un cartellone ricco di novità, cercando di offrire al pubblico una vasta scelta di spettacoli “ e aggiunge- “ quest’anno abbiamo deciso di inserire 3 spettacoli per bambini, con l’obiettivo di invogliarli ha scoprire il mondo del Teatro”.

IL concerto di Capodanno inaugura così il nuovo anno con la voce armoniosa e avvolgente, del soprano Elena d’Angelo, la comicità del tenore Matteo Mazzoli e la bravura de l Tenore Francesco Tuppo danno vita con la loro intesa a un atmosfera frizzante e divertente. La direttrice d’orchestra, Carmen Failla insieme alla piccola orchestra Città di Ferrara, eseguono brani d’autore con una eleganza e una professionalità, lasciando il pubblico esterrefatto e senza parole.

Il concerto si chiude con una nota di allegria e con un brindisi augurale per un 2020 ricco di novità.

Share Button

Share

Lascia un commento