• Mar. Apr 13th, 2021

Il primo giornale telematico di Cento

POLIZIA LOCALE DI CENTO: L’ASSESSORE LABIANCO CHIARISCA SE L’AMMINISTRAZIONE VUOLE INVESTIRE CONCRETAMENTE SUI SERVIZI DEGLI AGENTI

DiFONTE COMUNICATO SPAMPA

Mar 30, 2021
Share

I Sindacati autonomi DICCAP (Dipartimento Autonomie Locali ) e SULPL (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale), Sindacati più rappresentativi per la Polizia Locale Italiana, hanno chiesto un incontro urgente all’Assessore Labianco, dopo le recenti dichiarazioni sulla stampa nel quale si annunciano nuovi servizi serali per la Polizia Locale.

SULPL e DICCAP ritengono doveroso chiedere che l’assessore chiarisca pubblicamente le proprie dichiarazioni, anche perché  ad oggi non  dato sapere se il fondo riservato agli Agenti sia stato reintegrato con i fondi necessari per pagare anche i nuovi servizi annunciati dallo stesso dottor Labianco.

Va inoltre aggiunto che come fatto nel corso del 2020, anche quest’anno il Governo ha stanziato nuovi fondi per la Polizia Locale per la lotta al COVID, nel corso dell’incontro con lo stesso Assessore cercheremo di chiarire anche questo aspetto, che comunque sarà oggetto di specifico accesso atti da parte dei Sindacati Autonomi.

Sul fronte delle indennità di ordine pubblico per gli Agenti che svolgono controlli anticovid, SULPL e DICCAP nei giorni scorsi hanno già scritto alla Prefettura per chiedere l’autorizzazione alla liquidazione, ma ritengono di fondamentale importanza che l’Assessore e/o il Comandante Balderi supportino tale richiesta dei Sindacati con apposita nota diretta al Prefetto di Ferrara.

La vicinanza al Corpo di Polizia Locale si dimostra con fatti concreti come garantire il pagamento di indennità per gli operatori in divisa che sono in prima linea anche in questi giorni per contrastare il dilagarsi del virus.

       Il Coordinatore Provinciale

               DICCAP e SULPL Ferrara                           Luca Falcitano

Share

Lascia un commento