• Mar. Ott 26th, 2021

Il primo giornale telematico di Cento

MARCO PETTAZZONI: Al ballottaggio “Restiamo coerenti, nel rispetto di chi ci ha votato, nessun apparentamento”

Share

“Il risultato uscito dalle urne è per noi davvero senza precedenti. Nati appena 50 giorni fa, con la voglia di rappresentare tutti coloro che non si riconoscevano nell’offerta politica attuale, con solo 20 giorni effettivi di campagna elettorale, abbiamo ottenuto un consenso e una percentuale di preferenze ai candidati consiglieri davvero straordinaria. Questo risultato è il frutto del duro lavoro di tante donne e tanti uomini che assieme a noi hanno realizzato un progetto serio, alternativo, che andasse oltre le logiche di partito e totalmente rivolto ad un cambiamento necessario, che Cento non può più attendere. Molti si stanno interrogando su come ci comporteremo adesso e per questo vogliamo chiarire subito che non faremo apparentamenti con nessuno in vista del ballottaggio, perché significherebbe tradire chi ha creduto in noi e in una proposta di governo diversa, del tutto nuova, e che fa soprattutto della coerenza uno dei valori fondanti. Ciò che abbiamo creato è un gruppo mosso esclusivamente dalla voglia di mettere in campo un progetto e una visione nuova, che potesse davvero fare il bene dei cittadini e dare una svolta al territorio, contrariamente a quanto avvenuto negli anni appena trascorsi. Anni in cui siamo stati fieri battaglieri, ma inascoltati, non solo da chi era alla guida della città, ma anche dai vertici del centrodestra ferrarese. La nostra coerenza ci ha estraniato dalle scelte di queste realtà partitiche e ci ha spinto a creare un movimento civico alternativo, poliedrico, capace di ascoltare le persone e pronto a lavorare con chi ha davvero a cuore il bene della città. Ed alla fine siamo stati ripagati dagli elettori con un risultato alle urne davvero importante, 18.21%, nonostante la bassa affluenza. Abbiamo in questi giorni ricevuto ed ascoltato entrambi i candidati al ballottaggio che si sono congratulati con noi per il risultato ottenuto e ci hanno fatto i complimenti per aver realizzato un programma elettorale convincente e da cui se vorranno potremo dar loro spunti. Tornando a noi,  ci sembra doveroso e importante continuare a rispettare la scelta dei cittadini in maniera lineare, fieri e indipendenti, senza schierarci con nessun candidato, ma pronti a vigilare sull’operato della prossima amministrazione e a portare su banchi del consiglio comunale i nostri tanti progetti a chi si aggiudicherà la vittoria”.

Share

Lascia un commento