Al via la rassegna ‘Incontri con gli autori’ del Circolo della Stampa: stasera ‘L’inganno dei sensi’ di Cristiano Canali alle 21 presso la sede del Circolo

Visite: 148

conferenza incontri con gli autori 18 aprile 2016“Incontri con gli autori”: questo il titolo della rassegna letteraria organizzata anche quest’anno, nella IV edizione, dal Circolo della stampa di Cento Giuseppe Pederiali, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del comune e con il sostegno della Cassa di risparmio di Cento Spa.

Nuovo partner dell’iniziativa sarà il giornale areacentese.com, che trasmetterà la rassegna in diretta streaming sul suo canale video web e sulla pagina Facebook.

“Un’occasione di visibilità e spazio agli autori locali – dichiara l’assessore alla cultura Claudia Tassinari, – un’iniziativa che noi sosteniamo nell’ottica di sussidiarietà e complementarietà che ci caratterizza. Quest’anno gli scrittori, per quattro mercoledì, alle 21, saranno ospitati nella nuova sede del Circolo, presso la Bocciofila centese (in via Ugo Bassi 100) e relatore sarà il presidente Giuliano Monari, che li interrogherà sulle loro opere edite dalla casa editrice Freccia d’Oro”.

Sempre presso la sede di via Ugo Bassi verrà presentata al pubblico la nuova Biblioteca unica dell’ala nord, presso gli uffici del primo piano: una raccolta di più di 2300 volumi frutto di donazioni da parte di soci e sostenitori.

Primo appuntamento stasera, mercoledì 20 aprile, con Cristiano Canali e l’ “Inganno dei sensi”: “Uno stile riconoscibile e unico – spiega Giuliano Monari – che snocciola con flashback quasi ‘televisivi’ la storia d’amore di due giovani adulti, Sandro e Debora, con una scelta singolare: dal punto di vista del loro amico e coetaneo Amos”.

Il 4 maggio Franco Vergnani parlerà del suo libro “Ho incontrato il Guercino”: a trecentocinquanta anni dalla scomparsa dell’artista centese metterà in discussione il suo sancta sanctorum, con toni polemici e ironici: dalla data di nascita alla ricerca della sua notorietà, servendosi di documenti storici inediti.

Si prosegue poi il 18 maggio con “Se solo i miei fratelli avessero preso da un mio pelo pubico” di Gianluca  Gargiulo, noto concorrente del programma ‘L’isola di Adamo ed Eva’ andato in onda su DeeJay Tv: “Non un semplice ‘stupidario’ sull’amore o sulla vita di coppia – commenta Monari, – ma un libro di situazioni, personaggi possibili, trucchi e atteggiamenti”.

Si concluderà poi l’8 giugno con Maria Gloria Vezzani e una raccolta di poesie con protagoniste figure stravaganti, una “scomposizione di stereotipi, per far intravedere le variopinte sfaccettature di semplici esistenze”: le sue “Sagome di carta” saranno affiancate dalla relativa versione braille per ampliarsi a un pubblico ancora più vasto.

In calendario per i prossimi mesi sarà inoltre un appuntamento settimanale “sull’onda delle grandi televisioni”: Giuliano Monari e Marco Cevolani, titolare della casa editrice Freccia d’Oro, si metteranno in discussione con toni graffianti e ironici commentando in diretta gli argomenti di maggior scalpore pubblicati sulle testate giornalistiche locali.

Share Button

Share

Lascia un commento