TRAGEDIA DELLA STRADA A VIGARANO MAINARDA: MUORE MASSIMO BONVICINI 43ENNE DI SANT’AGOSTINO

Visite: 165

Di Giuliano Monarimortale sant'agostino1

Tragedia della strada ieri mattina alle 6.30 sulla via Per Cento a Vigarano Mainarda dove ha perso la vita Massimo Bonvicini, 43enne di Sant’Agostino, dopo essersi schiantato contro un platano mentre tornava dal lavoro. L’auto dopo l’impatto è andata a fuoco. Ancora una vittima sulle strade della nostra provincia. A perdere la vita un 43enne di Sant’Agostino, Massimo Bonvicini, che mentre tornava dal lavoro si è schiantato con la sua Opel Zafira S.W. contro un platano morendo praticamente sul colpo. L’automobile, dopo il tremendo schianto, si è incendiata rendendo difficilissime le operazioni di soccorso e di riconoscimento della vittima. L’uomo, ieri mattina, attorno alle 6.30 stava rientrando a casa da Occhiobello dove era impiegato presso la ditta Pego e, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Vigarano Mainarda intervenuti per i rilievi, giunto all’altezza della doppia curva all’ingresso di Vigarano, ha sbandato verso sinistra ed è andato a finire contro un platano. Lo schianto è stato devastante, i testimoni riferiscono di un boato simile allo scoppio di una bomba. L’auto, alimentata a metano, dopo l’impatto ha immediatamente preso fuoco avvolgendo completamente l’abitacolo. Immediatamente si sono portati sul luogo della tragedia i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme ma, per il poveretto, non c’era più nulla da fare, inutile anche l’intervento del 118 che nulla ha potuto per Massimo Bonvicini che era oramai carbonizzato all’interno di quel che restava dell’automobile. La strada per Cento è rimasta bloccata fino a pochi minuti prima delle 11 per consentire ai soccorritori di effettuare tutti i rilievi necessari e mettere in sicurezza la statale. L’uomo, residente a Sant’Agostino, era coniugato senza figli.

mortale sant'agostino3

©areacentese.com

Share Button

Share

Lascia un commento