• Ven. Dic 2nd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

ALBERONE: AL VIA IL PROGETTO DI MODERAZIONE DEL TRAFFICO SU VIA CHIESA

DiGiuliano Monari

Dic 29, 2016

La giunta di Cento ha già approvato il progetto definitivo/esecutivo relativo agli interventi di moderazione del traffico in via Chiesa ad Alberone.

Sono stati individuati una serie di interventi, sottoposti preliminarmente al parere della Consulta civica, per migliorare le condizioni di sicurezza della principale via del paese, particolarmente trafficata e la cui elevata velocità di percorrenza costituisce questione di grande preoccupazione da parte dei cittadini.

Questi gli elementi caratterizzanti del progetto la cui funzione è proprio di limitare la velocità di transito dei mezzi.

Realizzazione di spartitraffico sugli incroci tra la via Chiesa con via Riga da un lato e con via Finalese dall’altro, la cui conformazione viabile ora è ottenuta solamente con l’utilizzo di segnaletica orizzontale e verticale, che determina spesso invasioni di corsia. Le due isole al centro della carreggiata, una prospettante via Riga e l’altra prospettante via Finalese, regolamenteranno gli ingressi verso via Chiesa.

Ridimensionamento delle due corsie di transito, dagli attuali 3,10 metri a 2,90 metri ciascuna.

Realizzazione di manufatti ai lati della carreggiata (aiuole pavimentate), posizionati in alcuni punti ritenuti strategici lungo il primo tratto di via Chiesa, ovvero fino all’incrocio semaforico con via Maestra Grande e via Cristofori. Tali manufatti avranno la funzione di proteggere gli attraversamenti pedonali di nuova realizzazione e delimitare, nel lato sud di via Chiesa, le aree di stallo per i veicoli con andamento parallelo alla strada.

Ampliamento e regolamentazione dell’incrocio tra via Chiesa e via Pascoli: il progetto prevede la realizzazione di un percorso pavimentato con barriera di protezione lato strada costituita da archetti parapedonali metallici infissi a terra.

Creazione di un “percorso protetto” sul lato Nord della via, identificato dal posizionamento a terra di cordoli, con le necessarie interruzioni in corrispondenza dei passi carrabili.

A completamento degli interventi sarà realizzata una nuova segnaletica orizzontale, che non sarà semplicemente ripetuta ma opportunamente incrementata.

In corrispondenza degli attraversamenti pedonali su via Chiesa si prevede la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti su pali con altri nuovi dotati di tecnologia led, per ottenere sia una più efficace illuminazione e visibilità degli attraversamenti sia una caratterizzazione con tipologie illuminotecniche e colorazioni differenti per consentirne una migliore individuazione.

Inoltre si prevede l’inserimento di un prevelox sul tratto di strada compreso tra via Finalese e via Maestra al fine di rallentare la velocità di avvicinamento all’intersezione semaforizzata, punto di ingresso nel centro vero e proprio del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.