• Lun. Set 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CALCIO Centese – Arcetana 2-1

DiGiuliano Monari

Set 29, 2013

centese azione

Di Carlo Mazzaschi

La Centese vince ad Arceto in rimonta e prosegue la sua corsa nel difficile
campionato di Eccellenza. Farolfi fa la conta degli assenti e lancia in porta
l’esordiente Alberto Alberghini, classe ’96 dalle grandi doti. Pronti via, e
l’Arcetana coglie il primo dei tre legni di giornata: cross lungo per Leonardi
sulla sinistra, tiro secco al volo e palo esterno. Al 13′ gran tiro di Sessa
dalla distanza, Alberghini devia sulla traversa e poi in corner. La Centese fa
possesso palla, ma l’Arcetana si fa assai pericolosa quando accelera. Al 15′
svarione della difesa locale, Ingardi ha una palla buona ma la spedisce alta
sulla traversa. La pressione dei ragazzi di Farolfi cresce, al 20′ Marongiu
scalda le mani a Grassi su punizione, poi al 27′ ancora Grassi respinge bene su
Caniglia. Al 35′ terzo palo per l’Arcetana, ancora con Sessa che trova una
deviazione di Govoni e colpisce il montante alla sinistra di Alberghini. Al 40′
l’ottimo portiere centese stoppa una bella conclusione di DeLuca, poi un minuto
dopo Iazzetta centra a tagliare l’area dove sia Ingardi che Caniglia arrivano
con un istante di ritardo. Al 43′ ancora Iazzetta conclude al volo in
diagonale, a lato di poco. Termina così 0-0 un primo tempo che però non ha
annoiato il pubblico, quasi interamente proveniente da Cento.
La ripresa ha un inizio shock per la Centese: al 1′ la palla perviene in area
a De Luca, che appena viene contrastato dal diretto marcatore stramazza a terra
inducendo l’arbitro a decretare un rigore apparso quanto meno generoso; lo
stesso De Luca trasforma con freddezza e i padroni di casa si portano in
vantaggio. La Centese non ci sta e comincia ad accelerare le proprie azioni: a
57′ Iazzetta viene liberato in piena area e sul suo diagonale secco Grassi si
supera. Farolfi passa alla difesa a tre inserendo prima Paselli e poi Olivo. Al
70′ arriva il meritato pareggio con Marongiu, che servito da Ginesi trova
l’angolino dal limite dell’area con un diagonale chirurgico. La tifoseria
centese trasforma il piccolo impianto arcetano in una bolgia, e la squadra ci
crede: all’83’ Ingardi si libera in area e conclude sul portiere in uscita, la
palla carambola su Olivo che timbra la sua terza marcatura in questo inizio di
campionato e regala i tre punti ad una Centese volitiva, determinata e mai
doma, che ha reagito da grande squadra allo svantaggio e ha saputo ribaltare
una partita tutt’altro che semplice. I padroni di casa restano a quota zero
punti, ma verranno tempi migliori.
Arcetana: Grassi, Silvestrini, Corradini (81′ Hoxha), Malagoli, Notari, Saetti
Baraldi, Ferretti, Paganelli (75′ Sabbadin), Sessa (58′ Torelli), De Luca,
Leonardi. All.: Menozzi.
Centese: Alberghini, Cervellin (55′ Paselli), Govoni A., Iazzetta, Gjinaj,
Ficarelli, Caniglia (64′ Olivo), Ginesi, Ingardi, Barbi, Marongiu. All.:
Farolfi.
Artbitro: Scarpino di Bologna.
Reti: 47′ De Luca (R), 70′ Marongiu, 84′ Olivo.

Lascia un commento