• Gio. Set 29th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CARNEVALE ESTIVO: Pieve, “Non ci sono le condizioni per realizzarlo quest’anno” – “Pieve pensa ‘centopievese’ e per fare ciò serve la collaborazione di tutti dal prossimo autunno”

DiGiuliano Monari

Lug 22, 2014

associazione carristi centesiDi Giuliano Monari

Sulla querelle estiva che ha riscaldato gli animi carnevaleschi della neonata Associazione Carristi Centesi che, dopo la ‘frattura’ con Pro Loco aveva pensato di proporre una sfilata carnevalesca estiva a Pieve di Cento il 29 e 30 agosto, arriva una doccia ‘tiepida’. A Pieve – scrivono in una nota stampa congiunta l’amministrazione comunale, La Pro Loco e il Presidente delle Società Carnevalesche – “vogliamo che tutti i soggetti del centopievese siano coinvolti per la valorizzazione di questo territorio, sia in termini di offerta turistica che economica: per questo, considerato il fatto che la proposta ci è giunta solo poche settimane fa e solo dopo che a Cento non si è trovato l’accordo fra tutti i soggetti che avrebbero dovuto impegnarsi alla realizzazione del Carnevale – scrivono da Pieve di Cento – considerato che non ci sono le condizioni tecniche, economiche e politiche per la realizzazione di un evento come la sfilata estiva ad un mese di  distanza dalle date proposte, Comune, Pro Loco e Società CArnevalesche di Pieve hanno optato per il ‘non quest’anno’. Nell’auspicio – conclude la nota – che a partire da questo autunno si possa davvero iniziare a lavorare insieme al territorio centese con le modalità ed i tempi ‘giusti’, fin da ora rimaniamo a disposizione per poter lavorare a contribuire al rilancio di questo territorio sotto il profilo turistico, culturale e anche economico e produttivo”.

allegata la nota integrale

pieve su carnevale congiunto

Lascia un commento