• Lun. Dic 5th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: 56.676,00 euro a 13 commercianti che hanno riqualificato l’attività

DiGiuliano Monari

Nov 19, 2015

1“Promuovere il Centro” è lo slogan che ha accompagnato la consegna dei contributi a fondo perduto per un importo complessivo di 56.676,00 euro (Legge regionale 41/97) erogati a tredici attività commerciali centesi e relativi ad interventi di valorizzazione progettati ed effettuati dagli stessi esercizi nell’anno 2012.

Uno sforzo sinergico svolto con successo da Ascom Confcommercio, dal Consorzio Cento in Centro (Associazione temporanea di Imprese e braccio operativo di Ascom) e del Comune di Cento, tutti impegnati nella riqualificazione del centro storico della città.  Sono state consegnati ieri, presso la sala Zarri all’interno del Palazzo del Governatore , i fondi alla presenza del presidente Ascom Cento, Bondeno e Sant’Agostino Marco Amelio – che ha commentato: “E’ l’ennesima dimostrazione della volontà e delle capacità dei nostri imprenditori che pure in pieno periodo di crisi dei consumi hanno avuto la forza di investire sulle loro attività e continuano a credere nel centro storico e nei negozi di vicinato come punto di riferimento del commercio, dell’economia e della vita cittadina. Ed auspichiamo che per il futuro tutti i livelli istituzionali  continuino a sostenere i finanziamenti per la Legge 41 articolo 10bis in pratica cioè il contributo diretto a fondo perduto al commerciante a fronte di un investimento attraverso il consorzio e l’ente pubblico” ha sottolineato Amelio.

Soddisfazione anche per l’assessore al Commercio Pier Paolo Busi: “Come Amministrazione Comunale abbiamo saputo valorizzare appieno la legge 41 ed altre legate alla riqualificazione. Un percorso di sostegno anche per il futuro al mondo del commercio di vicinato che prosegue con una cabina di regia  dove trova posto il Comune,  le Associazioni di categoria del commercio,  il Volontariato e la Pro Loco “. Dal canto suo il presidente del Consorzio Cento in Centro (braccio operativo di Ascom) Stefano Fiocchi ha auspicato e ricordato: “Siamo la linfa vitale del mondo del commercio di vicinato, il Consorzio rappresenta una ricchezza e dobbiamo credere in questa realtà e dimostrare che la nostra Cento sia un polo di attrazione per i comuni limitrofi”

 

Ecco l’elenco delle tredici attività commerciali che hanno ottenuto il contributo a fondo perduto.

  1. Petruccelli Maria a Cento
  2. Orlandi Michele a Cento
  3. Cariani Gianfranco a Cento
  4. Montanari Diego a XII Morelli di Cento
  5. Edicola Serafini a Cento
  6. Pasticceria del Guercino a Cento
  7. Ottica Pradelli a Cento
  8. Sportlandia a Cento
  9. Tesori di Casa a Cento
  10. Trattoria i Cavalieri Ducati a Renazzo di Cento
  11. Time Out Cafè ad Alberone di Cento
  12. Pizzeria Baiocco a Cento
  13. Pizzeria Palladio a Corporeno di Cento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.