• Ven. Lug 12th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: Evade dai domiciliari e fa perdere le proprie tracce. Rintracciato dopo qualche giorno a casa di un conoscente viene arrestato dai Carabinieri. Nell’abitazione rinvenuti 242 grammi di sostanza stupefacente.

DiComando Carabinieri

Ago 19, 2021

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Cento (FE), coadiuvati dai colleghi delle Stazioni di Bondeno (FE) e Cento (FE), hanno arrestato per il reato di evasione M.G., 42enne pregiudicato campano, sottoposto al regime detenzione domiciliare presso la propria abitazione a Pieve di Cento (BO). L’uomo, già da qualche giorno aveva fatto perdere le proprie tracce quando, a seguito di mirata attività investigativa, è stato individuato ed arrestato a casa del 43enne siciliano M.S., domiciliato nel centese. Nel corso della perquisizione domiciliare è stata inoltre rinvenuta una cospicua quantità di sostanza stupefacente – 192 grammi di marijuana e 50 grammi di hashish – tutta sottoposta a sequestro. M.G., al termine delle procedure di arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre l’ospitante M.S. è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’arresto è stato poi convalidato nel corso della mattinata odierna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.