• Sab. Dic 10th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: ladri abilissimi smontano pezzi di una Audi A5 parcheggiata in via Ariosto

DiGiuliano Monari

Apr 7, 2016

ladro autoDi Giuliano Monari

Il proprietario della Audi A5 che ieri mattina ha raggiunto la sua auto per andare al lavoro deve essere rimasto con il classico palmo di naso, quando ha visto la sua bella auto priva di fanali, cruscotto, cofano, navigatore e airbag. A lui non è rimasto altro da fare che sporgere regolare denuncia ai carabinieri di Cento.Il fatto è accaduto la scorsa notte a Cento in via Ludovico Ariosto, una strada di un bel quartiere periferico che, purtroppo, è assolutamente priva di pubblica illuminazione. Sulle ragioni della mancanza della luce pubblica si dibatte da tempo immemorabile. Sta di fatto che, negli ultimi tempi, la zona è presa di mira dai soliti ignoti che, approfittando della relativa oscurità della strada, sembrano agire indisturbati. La notte – racconta qualche abitante – “qui è buio assoluto e chiunque può approfittare dell’oscurità per fare i propri comodi. Sarebbe ora che qualcuno si desse da fare per mettere i lampioni anche in questa strada, in fondo siamo cittadini centesi e paghiamo le tasse”. Comprensibile lo sfogo, specialmente quando ci si ritrova con l’automobile praticamente smontata. Un danno che, per ripristinare il veicolo rimettendo il cruscotto, il navigatore satellitare, i gruppi ottici e tutti gli airbag, potrebbe aggirarsi attorno ai 4-5 mila euro. L’auto, secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, era parcheggiata in strada e il proprietario si è accorto del furto solo al mattino quando è andato per prendere la sua automobile. Con ogni probabilità si tratta di malviventi esperti e abilissimi in questo genere di furti. Non è cosa semplice, specialmente in auto così costose e sofisticate, disattivare il sistema di allarme antifurto, smontare con precisione da tecnici esperti le parti del cruscotto, gli airbag, il cofano ed i gruppi ottici in pochissimi minuti, senza essere notati. Potrebbe essere addirittura un furto su commissione. I ladri trafugano i pezzi di ricambio di vetture costose e hanno già l’acquirente pronto a ricettare la merce. Intanto, i carabinieri di Cento stanno vagliando tutte le ipotesi investigative per cercare di stanare i malviventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.