• Mer. Mag 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO, TENTATI FURTI E BANCOMAT RUBATI. DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ DIVERSI SOGGETTI

DiGiulia Borgioli

Apr 8, 2017

Di Giulia Borgioli

Sono ben sette gli uomini che i Carabinieri delle compagnie di Cento e di Sant’Agostino hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria tra la giornata di ieri e giovedì scorso. Tra questi ci sono anche quattro ragazzini italiani, di cui tre minorenni classe 2000 e 2001 e l’altro da poco maggiorenne, che sono stati identificati dai militari della Stazione Carabinieri di Sant’Agostino quali autori di un tentato prelievo fraudolento avvenuto lo scorso 5 novembre presso uno sportello bancomat mediante l’utilizzo di una carta di cui era stata derubata una signora.
Altri due, un rumeno classe 1980 e un italiano classe 1963, sono stati invece accusati di tentato furto. Il primo, individuato dalla Compagnia locale dei Carabinieri di Cento, lo scorso 29 marzo dopo essersi impossessato di alcune bottiglie di vino prelevate all’interno del supermercato “Famila” di via del Commercio, alle quali aveva tolto il dispositivo antitaccheggio, aveva oltrepassato le casse senza averne pagato il corrispettivo pari a 130 euro. L’altro, era invece stato sorpreso mentre tentava di introdursi all’interno di una abitazione di via I Maggio nella tarda mattinata del 21 gennaio scorso.
Chiude la lista un italiano classe 1972, il quale, lo scorso primo aprile, era stato coinvolto in un sinistro stradale in via Rigone, alla guida della propria autovettura e dopo essere stato sottoposto ad accertamento mediante l’apparato etilometrico ne era emerso un valore di alcolemia molto elevato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.