• Gio. Lug 25th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

COMACCHIO: Simula di essere vittima degli usurai per spillare denaro ad una coppia di pensionati

DiComando Carabinieri

Ott 6, 2021

Nel novembre del 2020 una pensionata 75 enne di Lido degli estensi (Fe) si presentava al Comando Stazione di Comacchio (Fe), lamentando di essere da tempo destinataria, unitamente al marito 82 enne, di richieste di denaro da parte di M.S., 49 enne della zona, noto agli uffici di polizia. L’anziana riferiva che l’uomo aveva confessato, a lei e al marito, di essere vittima di usura da parte di una pericolosa organizzazione criminale ed aveva chiesto loro, a più riprese, ingenti somme di denaro per pagare i creditori. Somme che ovviamente l’uomo non restituiva ai due pensionati. I militari dell’Arma avviavano accurate e prolungate indagini che permettevano di acclarare che il comacchiese non era affatto vittima di usura ma che aveva architettato lo stratagemma al fine di indurre in errore e raggirare la coppia di anziani, convincendoli pian piano a consegnargli tutti i loro risparmi, per un ammontare di oltre 160 mila euro. Ora l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ferrara e dovrà rispondere, avanti al Tribunale estense, di truffa aggravata e continuata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.