• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Compagnia Carabinieri di Cento: Continua l’attività di contrasto dei reati predatori svolta sul territorio

DiGiuliano Monari

Set 15, 2017

Di Giuliano Monari

Alle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Stazione di Renazzo, nel corso di un servizio di perlustrazione nella zona residenziale di Sant’Agostino, finalizzato al contrasto dei furti in abitazione, hanno arrestato L. I. I., pregiudicato rumeno, con numerosi precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, colto nella flagranza del reato di tentato furto aggravato in abitazione.

I militari, insospettiti da una raggio di luce proveniente dall’interno di una villa padronale, allo stato disabitata, ubicata in via Martiri della Liberta di Sant’Agostino di Terre del Reno (FE), scesi dall’auto di servizio, si appostavano nei pressi dell’ingresso dell’abitazione.

Quindi, uditi alcuni rumori, avuta piena contezza di ciò che stava accadendo, attraverso una porta finestra lasciata aperta e precedentemente danneggiata dal reo, penetravano all’interno e, dopo aver attentamente ispezionato i locali dei due piani, si imbattevano nel malvivente che veniva subito immobilizzato ed ammanettato.

L’uomo, introdottosi in villa dopo essersi arrampicato lungo una grondaia, ancora in possesso di una torcia e di un piede di porco, veniva quindi perquisito e successivamente condotto in caserma.

Quindi, espletate le formalità di rito, veniva condotto innanzi all’autorità giudiziaria per la celebrazione dell’udienza direttissima.

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Terre del Reno, a seguito di controllo alla circolazione stradale lungo la via Statale, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica M.A., 51enne marocchino residente a S.Agostino, operaio, incensurato. L’accertamento etilometro ha registrato un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge (1,53 g/l) e la patente di guida è stata ritirata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.