• Gio. Giu 30th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

E’ uscito “La mia coccinella” – L’opera prima di Elisa Bertani edizioni Freccia d’Oro

DiGiuliano Monari

Gen 21, 2014

bertaniCon qualche giorno di anticipo rispetto a quanto annunciato dallo stesso editore è uscito per Edizioni Freccia D’Oro l’opera prima di Elisa Bertani dal titolo “La mia coccinella”. Il libro, attraverso un lucido e divertente racconto, parla della gravidanza di questa giovane mamma bolognese. Elisa infatti è la mamma di Diego, nato il 10 maggio 2007 a 27 settimane, del peso di 986 gr. prematuro e di Veronica, nata il 4 luglio 2012, a 37 settimane, del peso di 2380 gr. a termine e proprio la piccola Veronica è la protagonista de “La mia coccinella”, dato che Elisa traccia sulle pagine le ansie e le paure di una gravidanza tanto desiderata. “Sono una donna  – spiega la giovane autrice – che vuole che il ginecologo che ha fatto nascere il suo bambino non ometta il peso di quello scricciolo, o lo dica solo al padre e di sfuggita, mentre lo accompagna davanti alla porta della terapia intensiva. Quasi come se quel peso facesse paura. Non sono coraggiosa. Molte volte ho avuto paura ma sono sempre andata avanti – conclude – perché non ho mai smesso di crederci.” Il volume – fa sapere l’editore – ha esaurito la sua prima tiratura: “In molti lettori lo hanno prenotato prima dell’uscita, segno che era un libro particolarmente atteso. Sono molto contento – prosegue – di aver dato la possibilità a una nuova giovane scrittrice di poter far conoscere il proprio tealeto.” L’autrice. Elisa Bertani è nata a Bologna il 7 marzo di trentatré anni fa. Appassionata di balli latino americani praticati a livello agonistico per diversi anni. Portata per studi scientifici e matematici, avrebbe voluto diventare un pediatra. E’ impiegata presso un’azienda della provincia di Ferrara. “La mia coccinella” segna il suo esordio letterario.

Lascia un commento