• Dom. Lug 21st, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

EDOARDO ACCORSI: Tema della sicurezza stradale

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Set 24, 2021

La sicurezza stradale sta molto a cuore a tutte e a tutti: dai tanti incontri a Cento e nelle frazioni è emerso forte il disagio che si vive ogni giorno. Corporeno rappresenta un simbolo di questa situazione: da qui vogliamo partire con un piano di prevenzione per tutto il territorio comunale.
I dati fotografano una situazione particolarmente preoccupante: da uno studio sulla incidentalità stradale nel nostro Comune (periodo 2010-19) è emerso un bilancio inquietante: più di 1.000 incidenti stradali con oltre 1.500 feriti. Solo a Corporeno, lungo via Statale, ne sono avvenuti n’ottantina: uno ogni tredici incidenti avviene lì.
Inquinamento ambientale e acustico, attraversamenti pedonali poco sicuri, elevate velocità e traffico pesante sono solo alcuni dei problemi che gli abitanti delle frazioni e di certe zone di Cento vivono ogni giorno.

In alcune aree andranno fatti interventi strutturali a medio-lungo termine, realizzati dopo aver coinvolto cittadini, associazioni, imprese e soggetti istituzionali, in altre sono possibili soluzioni nel breve termine, basate su esperienze che altrove hanno funzionato molto bene come, ad esempio:
• installazione di velobox e infovelox luminosi, non vessatori, ma a tutela della sicurezza delle persone;
• realizzazione di rotatorie nei punti più critici;
• messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali;
• più controlli con telecamere e targa system per gli accessi delle vie vietate ai mezzi pesanti.

Quella del centese è una realtà complessa, anche per la mancanza di collegamenti su ferro e di un importante asse viario che tenga fuori dai centri abitati i camion e il traffico di attraversamento. Per risolvere i problemi non esistono scorciatoie, ma, per cominciare, le questioni spinose non vanno nascoste e accantonate.
Si può vivere meglio e più sicuri, questo è certo. Ma bisogna mettere in campo tutte le energie che servono per darsi degli obiettivi e raggiungere in fretta dei risultati. Si può fare, lo faremo assieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.