• Lun. Giu 27th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Elezione nuovo direttivo Lega Nord sezione di Cento – Riconfermato Pettazzoni

DiGiuliano Monari

Gen 30, 2014

marco pettazzoni150In data 27/01/2014 è avvenuto  il rinnovo della segreteria e del direttivo della sezione Lega Nord di Cento per  la decadenza del direttivo precedente arrivato a fine mandato.

Il risultato finale ha premiato il segretario uscente Marco Pettazzoni rieletto con l’80% dei voti.

A comporre il direttivo Lorenzo Magagna, Renato Borgatti e Ornella Iotti.

A Presiedere la riunione  il segretario provinciale Fabio Bergamini.

Il risultato del congresso rappresenta la volontà di dare continuità al lavoro sin qui svolto dalla sezione nel precedente mandato.

Il Segretario ed il direttivo, che resteranno in carica per i prossimi 3 anni si dichiarano pronti ed entusiasti a guidare nuovamente il movimento.

Tra gli obiettivi che la sezione si è data ricordiamo la volontà di continuare con l’importante lavoro che stiamo portando avanti in consiglio comunale, dove la Lega, seppur con il solo consigliere Magagna, rappresenta la più energica e produttiva forza di opposizione.

Ci batteremo sui temi storici della Lega Nord come la sicurezza e il controllo sull’immigrazione, terremo sotto costante osservazione l’attività dell’amministrazione relativamente alla situazione post terremoto, dalle scuole alle pratiche per la ricostruzione,  senza dimenticare i problemi storici del territorio come gli interventi mai completati per gli allagamenti e al rilancio dell’economia locale

Non mancheranno momenti di incontro con la cittadinanza e si preannunciano diverse iniziative nelle piazze del nostro territorio comunale.

Un importante incoraggiamento alla sezione di Cento arriva direttamente dal massimo dirigente leghista Matteo Salvini che si congratula con il segretario Pettazzoni e i neo eletti dirigenti in occasione della sua visita ai territori alluvionati del modenese: “Alla Lega Nord di Cento va tutto il mio appoggio e garantisco fin d’ora massima collaborazione da parte mia e del movimento”

Lascia un commento