• Mer. Lug 24th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Esenzione ticket per reddito sul Fascicolo sanitario elettronico: Quello che c’è da sapere

DiComunicato AUSL FE

Feb 24, 2022

L’Azienda USL di Ferrara si è già attivata per adeguarsi al nuovo sistema relativo alle esenzioni dal pagamento del ticket sanitario per reddito e disoccupazione, da quest’anno disponibili in automatico sul Fascicolo sanitario elettronico.

A partire da quest’anno, infatti, le esenzioni dal pagamento del ticket per motivi connessi al reddito saranno rilasciate in automatico dall’Azienda sanitaria locale, sulla base degli elenchi forniti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, secondo quanto previsto dalla normativa statale.

Le nuove esenzioni ticket per reddito, per disoccupazione e per i nuclei familiari con almeno 2 figli a carico avranno validità annuale certificate direttamente dal Ministero: dal 1° aprile al 31 marzo dell’anno successivo

Lo scorso ottobre sono state notificate le prime esenzioni in modo automatico tuttavia sulla banca dati regionale sono rimaste numerose esenzioni con validità illimitata.

Al fine di omogeneizzare la validità di tutte le esenzioni la Regione ha dato il via ad una opera di “bonifica” delle esenzioni con validità illimitata richieste tramite autocertificazione prima del 2021, con i codici E01 (soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore a € 36.151,98); E03 (titolari di assegno ex pensione sociale e loro familiari a carico) e E04 (titolari di pensione al minimo con più di 60 anni – e loro familiari a carico – con reddito familiare inferiore a € 8.263,31, incrementato fino a €11.362,05 in presenza del coniuge a carico e di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico).

Il primo step di questa attività si concluderà il 31 marzo quando verranno chiuse le esenzioni riferite ai cittadini che hanno anche una esenzione per invalidità totale che non scada entro il 2022 (ad esempio per invalidità civile C01-C02-C03, ecc); per questi soggetti dal punto di vista economico nulla cambia poiché potranno continuare ad usufruire di prestazioni in regime di esenzione totale.

Sempre il 31 marzo verranno chiuse le esenzioni rilasciate tramite autocertificazione fino al 31/12/2018 per le quali è stata rilevata una incongruenza tra i dati forniti al cittadino ed i dati forniti dall’Agenzia delle Entrate e desunti dalle dichiarazioni dei redditi rese dagli assistiti. Questi cittadini verranno informati della chiusura dell’esenzione sia tramite notifica FSE che con lettera trasmessa via posta ordinaria.

Coloro che riceveranno questa comunicazione ma che riterranno di avere diritto all’esenzione potranno presentare una nuova autocertificazione tramite FSE che avrà validità annuale. Al link https://support.fascicolo-sanitario.it/guida/autocertificazione-per-esenzione-dal-ticket-per-reddito sono presenti tutte le informazioni.