• Mer. Dic 7th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

FINALE EMILIA RICORDA LE VITTIME DELLE FOIBE E LA VITA DEGLI ESULI CON LA TESTIMONIANZA DI ALFREDO DAPINGUENTE

DiGiulia Borgioli

Feb 8, 2017

di Giulia Borgioli

Venerdì 10 febbraio, presso la Biblioteca Comunale di Finale Emilia, alle ore 20.45, l’amministrazione comunale di Finale Emilia celebrerà il “Giorno del Ricordo” con una propria iniziativa per conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dall’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra alla più complessa vicenda del confine orientale».
Il titolo dell’incontro pubblico, che verrà introdotto dall’assessore alla Cultura, Gianluca Borgatti, è “La tragedia degli italiani d’Istria e le foibe: Sull’altopiano carsico l’Italia ha dato un fiore…” e sarà presente persino Alfredo Dapinguente che racconterà la sua storia da esule istriano costretto ad espatriare da Rovigno ancora bambino con la propria famiglia.

giorno del ricordo locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.