• Mar. Feb 27th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

GECOM SIENA-TRAMEC CENTO

DiGiuliano Monari

Feb 4, 2015
derby basket 28 novembre 2009Ancora intenta a leccarsi le ferite dopo il pesante KO di domenica scorsa sul campo di Bologna, la Tramec si appresta a partire per Siena, dove affronterà la Gecom nella gara di ritorno del turno preliminare di Coppa Italia, con palla a due in programma al Palaestra per le ore 20.30 di mercoledì. All’andata la Gecom vinse in rimonta un incontro dominato da Cento, che sprecò 15 punti di vantaggio nella ripresa e subì la beffa nel finale, quando Siena sorpassò con un gioco da tre punti di Parente e chiuse i conti con un rocambolesco canestro sulla sirena dell’ex Pignatti, che fissò il punteggio sul 67-70. Dunque la Tramec dovrebbe vincere con almeno quattro punti di scarto per accedere alle Final Four di Rimini, in caso di “+3” esterno si andrebbe invece ai tempi supplementari mentre in tutti gli altri casi sarebbero i toscani a passare il turno. La Gecom è reduce dalla vittoria casalinga contro Monsummano, mentre la Tramec è alle prese con un’infermeria che stenta a svuotarsi: se Carretti è infatti bloccato a letto da un fastidioso attacco influenzale, Cutolo è tuttora ai box per i postumi dell’infortunio all’adduttore che lo ha costretto a saltare la sfida di Bologna e molto probabilmente sarà spettatore non pagante anche nella città in cui è cestisticamente cresciuto. Per quel che riguarda l’ala lucana, lo staff medico centese conta di rimetterlo in sesto per il “big match” di campionato con Udine, in programma al Palabenedetto per le ore 21 di sabato. Al seguito della squadra in terra toscana, sono previsti circa 50 tifosi provenienti dalla città del Guercino. Arbitreranno la gara, Mattia Eugenio di Buccinasco (MI) e Marco Catani di Pescara (PE).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.