• Lun. Dic 5th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Il Lions Club di Pieve di Cento per il Centro oncologico “Residenza Giuseppina Melloni Fondazione ANT” – il 9 dicembre basket benefico con l’incontro tra Benedetto XIV – Tramec e il Dinamica generale Mantova

DiGiuliano Monari

Nov 28, 2015

Locandina partita beneficaSi è svolta il 13 giugno scorso a Pieve di Cento la cerimonia della posa della prima pietra dei lavori di ristrutturazione e riqualificazione del nuovo centro oncologico di Fondazione ANT, intitolato alla pievese Giuseppina Melloni, donatrice testamentaria dell’immobile. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri il presidente dell’ANT prof. Pannuti, il sindaco di Pieve dr. Sergio Maccagnani, il ministro dell’ambiente Galletti, l’assessore ai trasporti della Regione Emilia Romagna Donini, esponenti del Credito Cooperativo, numerose autorità e il presidente del Lions Club Pieve di Cento. Il centro oncologico Ant sarà un servizio per la comunità non solo di Pieve, ma di tutti i paesi limitrofi nella zona tra Bologna e Ferrara. Offrirà ospitalità e servizi ai sofferenti di tumore in condizioni economiche disagiate o privi di sostegno famigliare. Il preventivo di spese per la realizzazione del centro si aggira sui 850 mila euro. Tali spese saranno assorbite dai lavori di ristrutturazione edilizia, dall’allestimento di arredi e strumentazione tecnica e diagnostica. In particolare al piano terra sono previsti due ambulatori medici, uno con mammografo e l’altro con strumenti per la somministrazione endovena di farmaci a coloro che non hanno più un apparato venoso periferico tale da sopportare flebo (picc). Il primo piano sarà dedicato al ricovero e terapia per coloro che non hanno la possibilità di poterlo fare a domicilio e sono in condizioni economiche o famigliari disagiate. Il secondo piano accoglierà alloggi, servizi e mensa per il personale addetto. Il Lions Club Pieve di Cento ha dedicato l’anno 2014-15 alla promozione e divulgazione del progetto, alla ricerca di sponsor e finanziatori ed intende in proprio dedicare per l’annata 2015-16, il suo service principale all’acquisto di arredi o attrezzature specifiche necessarie al centro oncologico e, più specificatamente per le necessità delle stanze di degenza e terapia. In questo contesto si inserisce la partita di basket tra Benedetto XIV – Tramec e il Dinamica generale Mantova, prevista per il 9 dicembre 2015 alle ore 20.30, presso il palazzetto dello sport di Cento. L’incasso della partita(a titolo di contributo di liberalità volontario) verrà totalmente utilizzato per il service in oggetto. Oltre ai Comuni di Cento e Pieve di Cento, si ringraziano la Federazione Italiana Pallacanestro e i generosi sponsor quali Banca Patrimoni Sella, Cassa di Risparmio di Cento, Baltur spa, Fava spa, Pastificio Andalini, Coop Reno e tanti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.