• Lun. Mag 23rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Il PD Centese: A SOSTEGNO DEL VOTO A FAVORE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2014

DiGiuliano Monari

Mar 24, 2014

consiglio comunale ottobre 2013 il pdNon è semplice oggi spiegare alle persone il contesto economico e il quadro normativo in cui la Giunta e l’amministrazione Comunale devono trovare l’equilibrio di bilancio –  spiega Roberto Conti Consigliere Comunale Gruppo PD – .Volutamente non nominerò le sigle delle tasse, ormai  incomprensibili ai più, e che servono solo a creare confusione, ma evidenzierò alcuni numeri che ci aiuteranno a capire il trend del carico fiscale dal 2012 al 2014. Le entrate tributarie locali versate  al Comune nel 2012, sono state  19.208.000  Euro. La previsione di entrate tributarie locali da versare al Comune nel 2014, saranno circa  26.500.000 Euro., un prelievo di quasi 6.500.000 Euro  in più , che andranno a sostituire i mancati trasferimenti dello Stato e della Regione. In poche parole i Centesi nel 2014 finanzieranno il bilancio del comune nella misura del 73.45 %, contro il 59.79 % del 2012. Ma sia chiaro, le tasse che tutti noi paghiamo per il sostentamento dello Stato centrale non diminuiranno, anzi sono aumentate, un esempio per tutti  l’ I.V.A. Alla faccia del federalismo fiscale e grazie ai governi di Centro Destra che l’anno sostenuto! Ci troviamo quindi davanti a un bivio, o tagliare drasticamente i servizi, o mantenerli, coprendo il gettito mancante con l’aumento, inevitabile, delle tasse comunali. Ma aumentare le tasse oggi è veramente complicato, i cittadini sono al limite della sopportazione, manca il lavoro, la disoccupazione giovanile è al massimo storico, la cassa integrazione nel 2013 ha superato il miliardo di ore , i consumi sono crollati. Noi però, è giusto ricordarlo, siamo una forza politica di centro sinistra, le nostre scelte non possono e non devono essere condizionate da un calcolo di convenienza populista, ma devono ispirarsi all’equità e all’etica, quindi,  la scelta che intendiamo portare avanti è,  mantenere i servizi e contenere la tassazione della prima casa,  che notoriamente sono le agevolazioni che proteggono maggiormente le fasce di reddito medie o basse. Di contro, la difficile scelta di  aumentare le aliquote delle seconde case è inevitabile per garantire il gettito fiscale necessario alla quadratura del  nostro bilancio Comunale, che ricordo è comunque virtuoso e in equilibrio. Colgo l’ occasione per fare alcune  considerazioni. La  Giunta sta dimostrando una buona capacità amministrativa e di governo,  nonostante il Sisma del 2012 e la crisi economica che ha colpito il nostro paese, la più grave dal dopo guerra ad oggi. Sono molti i progetti e le iniziative importanti  che la Giunta e gli uffici tecnici hanno  già realizzato o sono in procinto di realizzare. Questi progetti  hanno cambiato o cambieranno in meglio la qualità della nostra vita, ne cito alcuni per far comprendere la capacità programmatica di questa amministrazione che,  a meno di tre anni dal suo’ insediamento, ha  già messo a segno importanti risultati.  La realizzazione di 6 nuove Scuole entro i cinque anni del mandato, tre già costruire e tre in fase di realizzazione. Riqualificato la pavimentazione del  piazzale della Rocca nel 2013. La messa in funzione dei defibrillatori in tutto il territorio Comunale ormai in fase di completamento. Nel 2013 l’attivazione della raccolta differenziata dei rifiuti . Il progetto culturale UAC, “Università aperta Cento” già attivato da tre anni. Il ripristino a inizio 2014 del teatro “ la Pandurera”  completato e nuovamente a disposizione della comunità. Due nuove palestre per uso scolastico e sportivo, Realizzate nel 2012/2013. Adeguamento alle normative anti incendio di tutte le strutture scolastiche,  completate a  inizio 2014. Apertura della nuova Farmacia a Corporeno a inizio 2014. La nuova rotatoria in via Bologna realizzata nel 2013. Riqualificazione della stazione delle corriere di Cento entro il 2014. Progetto della nuova area per il deposito delle corriere in via del Curato entro i cinque anni del mandato. La realizzazione di due vasche di espansione a Cento e Ponte Alto per la sicurezza idrogeologica del Capoluogo entro i cinque anni del mandato. La realizzazione di due nuovi parchi urbani di notevoli dimensioni, previsti a  medio termine. Il recupero nel 2014 di tutte le aree interdette dei cimiteri danneggiati dal Sisma del Maggio 2012. Sono state gettate le basi per la riqualificazione dell’ intero comparto sportivo Cittadino, Stadio Loris Bulgarelli, Palazzetto dello Sport pista dell’atletica da realizzare nel medio e lungo  termine. La ristrutturazione e la riqualificazione di tutti gli edifici pubblici di pregio danneggiati dal sisma, gli interventi meno onerosi si faranno nel 2014, esempio, il Palazzo Del Governatore,  i più onerosi  verranno eseguiti a medio e lungo termine come ad esempio la Pinacoteca Comunale.  La realizzazione di una nuova ciclabile fra Cento e Corporeno  entro il 2014. Nuova strada per il collegamento della scuola di Corporeno a via di Mezzo entro il 2015 . Il rifacimento delle segnaletiche orizzontali in tutte le strade comunali tra il 2014 e primavera 2015. Attivazione del piano della ricostruzione utilizzando il sistema della perequazione urbanistica  a vantaggio della collettività, diminuendo drasticamente il consumo del territorio rispetto ai piani regolatori precedenti e applicando indici di edificabilità bassi. Concludo, quindi, affermando che questi sono fatti concreti e che la nostra e la mia posizione non può che essere favorevole al bilancio previsionale.

 

 

Lascia un commento