• Lun. Set 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

L’8 marzo arriva Emanuela Grimalda alla Pandurera

DiGiuliano Monari

Mar 5, 2014

emanuela-grimalda_600x398L’attrice televisiva e teatrale nel suo nuovo spettacolo a Cento per la festa della donna con ‘anteprima’ ad ingresso gratuito per gli Amici del Teatro in una intervista -incontro con Giuliano Monari, Presidente del Circolo della Stampa ‘Pederiali’ di Cento.  Direttamente dalla serie tv “Un medico in famiglia” arriverà sabato prossimo alla Pandurera Emanuela Grimalda con il suo nuovo spettacolo “Il giorno è servito” in occasione della festa della donna. Nella giornata dell’8 marzo alle ore 17.30 si terrà anche un incontro con l’attrice nella hall del centro polifunzionale mentre alla sera, alle ore 21, sarà possibile assistere allo spettacolo.  Emanuela Grimalda è nata a Trieste, si diploma all’istituto d’arte e poi si trasferisce a Bologna per frequentare il Dams, vagheggiando un futuro da pittrice. Alterna teatro, cinema e televisione. È autrice e interprete di monologhi comici con i quali ha partecipato a importanti rassegne come “Un palcoscenico per le donne” a cura di Franca Rame e Dario Fo. Ha prestato i suoi personaggi alla televisione nelle trasmissioni al fianco di Antonio Albanese e di Serena Dandini. Ha partecipato a “Boris”, a “I Cesaroni” ma raggiunge un buon successo nella serie Un medico in famiglia. Al cinema ha lavorato con Albanese, Salemme, Marco Risi, Mazzacurati, Covatta, Vanzina e Campiotti. Nel 2012 ha preso parte al progetto teatrale di Serena Dandini “Ferite a morte” contro il femminicidio.

Lascia un commento