• Dom. Giu 23rd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

LETTERA AL DIRETTORE: COMITATO SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO CENTESE sulla questione ‘diversivo canalazzo’

DiLettera al Direttore

Nov 17, 2022

Egregio. Direttore

In merito alla nota della Consigliera Comunale Caldarone vorremmo cortesemente precisare che il gruppo di persone (Comitato Salvaguardia del Territorio Centese) che si sta interessando della questione “Diversivo Canalazzo” è da mesi (5 settembre) che ha chiesto un incontro con i Capigruppo del Consiglio comunale di Cento per esprimere il nostro punto di vista e precisare le nostre preoccupazioni.

Da allora un silenzio assordante e solo ieri 16 novembre (poche ore prima dell’incontro che giustamente la Presidente della Commissione Ambiente ha organizzato fra i membri della Commissione stessa e Rappresentanti del Consorzio – ed aperta al pubblico – sull’argomento per il 17 novembre) viene resa pubblica una dichiarazione della Caldarone in cui si afferma che “al centro dell’attenzione ci sia la sicurezza idraulica di Cento” e che quest’opera, secondo Lei sia “strategica”.

Per capire quanto affermato in maniera così perentoria è andata assieme all’ex sindaco Toselli a parlare personalmente con il Presidente del Consorzio di Bonifica.

Ognuno fa politica come vuole, ma mettere il “cappello” su una problematica che da 12 anni è all’attenzione di almeno 3 Amministrazioni comunali, scavalcando tutti e dichiarando che dal Consorzio “ho ottenuto che riprendessero mano al progetto che ormai stava diventando esecutivo” ci sembra alquanto discutibile in quanto quel progetto è stato presentato pubblicamente il 19 luglio 2022 in sala Zarri come “esecutivo”, e come tale è stato definito dal Presidente del Consorzio nelle dichiarazioni pubblicate dal R.d.C. in data 08/10/2022!