• Lun. Apr 15th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Maggio musicale in San Lorenzo per ricordare mons. Salvatore Baviera: rassegna di concerti con eccellenze da tutta Italia

DiGiuliano Monari

Mag 6, 2016

san lorenzoPer ricordare degnamente la figura di monsignore Salvatore Baviera, la “Cappella musicale di San Biagio” organizza nel mese di maggio una rassegna di quattro concerti, curata da Adriano Orlandini, in collaborazione con l’associazione “Imprenditori centesi per la cultura”, l’associazione “San Lorenzo” e l’associazione “Organi antichi”.

I concerti inizieranno domani, sabato 7 maggio, alle 20.45, con il coro e l’orchestra della cappella musicale di Santa Maria dei servi di Bologna, diretta da Lorenzo Bizzarri: un grande complesso composto da oltre 70 elementi, che eseguiranno due partiture di Antonio Vivaldi, il Magnificat e il Gloria. Completano il cast il soprano Maria Carla Curia, il mezzosoprano Filomena Pericoli e l’organista Roberto Cavrini.

Il “Maggio musicale in San Lorenzo” proseguirà sabato 14 maggio con la “Filarmonica Imolese”, una grande orchestra a fiati, composta da 60 strumentisti, diretti da Gian Paolo Luppi.

Venerdì 20 maggio si esibirà, con accompagnamento d’archi, il coro della Cappella musicale di San Biagio, diretta da Pier Paolo Scattolin. La stagione si concluderà sabato 28 maggio con un concerto dedicato alle vittime del terremoto del 2012: da Roma arriverà il prestigioso coro Virgo Fidelis del Comando generale dell’arma dei carabinieri, diretto da Dina Guetti, che la mattina di domenica 29 accompagnerà la Santa Messa nel duomo di Bondeno, da poco riaperto.

Essendo l’ingresso ai concerti del tutto gratuito, il “Maggio musicale in San Lorenzo” ha richiesto un notevole impegno economico ed è stato reso possibile dal contributo della Fondazione cassa di risparmio di Cento e della Caricento, unitamente a quello delle più importanti aziende del territorio.