• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

RENAZZO: donna 40enne muore in un frontale con una mietitrebbia

DiGiuliano Monari

Lug 4, 2015

via riga 20Una donna di di 40 anni di origini polacche è morta sul colpo stanotte a causa di uno scentro frontale con una mietitrebbia mentre alla guida della sua utilitaria rincasava a Renazzo in via Mignatti dove viveva col compagno. Si tratta di

Elzbieta Sobejko da anni residente a Renazzo con il marito e due figli.

Lo scontro, pauroso, è avvenuto stanotte a mezzanotte e trenta circa. La donna,  E.S. a quanto si è potuto apprendere dai carabinieri intervenuti sul posto con una volante della Radiomobile di Cento e con una pattuglia della stazione di Renazzo, stava percorrendo via Riga a bordo della sua Opel Astra quando, per cause in corso di accertamento da parte dell’Arma, si è scontrata frontalmente con una mietitrebbia che si trovava sulla stessa via in corrispondenza del civico 20. L’impatto deve essere stato violentissimo e per la donna al volante non c’è stato più nulla da fare. Sul posto si è portata un’ambulanza del 118 ed una automedica ma quando i sanitari hanno raggiunto la donna, purtroppo, non c’era più nulla da fare. Lo scontro col bestione non le aveva lasciato scampo. Sul luogo della tragedia si è portata anche una squadra dei vigili del fuoco che hanno estratto la donna dalle lamiere contorte della sua utilitaria. La strada è stata bloccata al traffico per alcune ore e la salma, su ordine del magistrato di turno, è stata rimossa e trasferita alla medicina legale di Ferrara. La donna viveva regolarmente in Italia con il suo compagno dove risiedeva in via Mignatti nella razione centese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.