• Dom. Giu 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Rubata Porsche a Cento, ritrovata a San Felice – Rintracciata grazie al GPS – Operazione congiunta carabinieri di Cento e Carpi

DiGiuliano Monari

Mag 21, 2014

porsche carreraArrestato un albanese di 25 anni che è stato tradito dal gps della supercar che ha portato i carabinieri dritti da lui. Ha rubato una Porsche Carrera a Cento, ma non ha fatto i conti con il gps dell’auto, che ha portato i carabinieri della Compagnia di Cento, in collaborazione con la Compagnia di Carpi,  fino alla Bassa modenese. Con l’aiuto dei colleghi delle stazioni di San Felice sul Panaro e di Medolla, i militari della Compagnia di Cento sono riusciti ad arrestare nella notte il ladro, un pregiudicato albanese che aveva nascosto la supercar in un casolare abbandonato a San Felice, coprendola con un telo. Dopo aver localizzato la vettura, gli uomini dell’Arma hanno proceduto a controllare qualche abitazione nei paraggi trovando in una di queste il 25enne con le chiavi dell’auto. Il ragazzo, data la flagranza, è stato arrestato e nel pomeriggio odierno è comparso in tribunale a Modena: il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo la misura dell’obbligo di firma. Sono in corso indagini per capire se il giovane si è reso responsabile di altri reati simili o se possa avere dei complici. La Porsche è stata restituita al legittimo proprietario.

Lascia un commento