• Sab. Mag 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

SAN PIETRO IN CASALE: “… Con molta Maestria “, mostra in Casa Frabboni

DiGiuliano Monari

Mar 31, 2014

02_Catalogo San Pietro_schede Opere.inddDi Cristina Frabetti

… Con molta Maestria è il titolo della mostra inerente al Patrimonio Artistico di San Pietro in Casale inaugurata il 15 marzo, nella splendida cornice espositiva del Museo “Casa Frabboni”. Già da solo questo titolo, che ha il sapore languido ed un suono cristallino ci introduce in un viaggio davvero insolito nell’arte Sacra del nostro territorio in una luce e in una cornice che conferisce a queste opere ancora maggior fascino e preziosità. La mostra nasce dall’idea del Comune di San Pietro in Casale di rendere fruibile al pubblico tutta una serie di opere conservate negli di edifici sacri del territorio, alcuni dei quali tuttora inagibili in seguito al terribile sisma del maggio 2012. L’esposizione, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Artistici ed Antropologici di Bologna e la Curia Arcivescovile di Bologna, si propone soprattutto di far conoscere e di valorizzare il ricco patrimonio conservato nelle 10 chiese del territorio comunale, spesso sconosciuto ai più, ritrovando attraverso la scoperta e la consapevolezza del Patrimonio Artistico e Storico, come in un viaggio a ritroso, un forte senso identitario  nella convinzione , che passando attraverso la conoscenza del nostro passato possano scaturire stimoli per una sempre maggiore tutela e salvaguardia di opere ed edifici . Coprendo un arco temporale che parte dal primo decennio del Seicento fino ad arrivare alla fine dell’ottocento, le sedici opere esposte rappresentano il percorso artistico e le principali trasformazioni artistiche della scuola pittorica bolognese. Alcuni dei principali nomi degli artisti esposti sono: Pietro Montebugnoli, Francesco Brizio, Alessandro Guardassoni, Giuseppe Maria Crespi, Aureliano Milani, Elisabetta Sirani, Ercole Graziani jr e Francesco Sardelli. Di tutte queste opere la Pala dell’altare maggiore della chiesa di Rubizzano “Madonna con Bambino adorata dai Santi Simoni e Giuda” di Pietro Montebugnoli viene presentata al pubblico restaurata grazie alla sensibilità di due aziende del territorio Feba sas e Sim Italia srl. Per le chiese già officiate (San Pietro( capoluogo), Poggetto e Maccaretolo), si è ritenuto opportuno rimandare alla visita in loco la fruizioni delle opere sugli altari, dove sarà possibile ammirare dipinti di Bartolomeo Cesi, Francesco Gessi, Matteo Loves, Giuseppe Marchesi detto il Sansone ed Alessandro Guardassoni. Nelle suddette chiese, per chi volesse ammirare le opere sono state programmate visite guidate, ed una serie di incontri a tema con relatori illustri , concerti e letture saranno di corollario, come arricchimento alla sezione espositiva. La mostra è completata da una sezione a cura del Circolo fotografico “Punti di Vista” – Associazione Artistigando dedicata agli Edifici Sacri che conservano le opere d’Arte presenti nel territorio di San Pietro in Casale. Il catalogo, preziosamente dettagliato è a cura di Giorgia Govoni ed Elena Rossoni. Addentrarsi alla visita della mostra è come intraprendere un viaggio nella bellezza, quella più pura, data dalla maestria e dalla leggiadria che si estrinseca da queste grandi pale e quadri dai colori accesi e brillanti. Appaiono ad ognuno di noi come per la prima volta in tutta la loro regolarità e bellezza, che molto spesso non era stata così sottilmente e sensibilmente  notata. E’ un qualcosa che ci riconduci alle nostre radici, che si intreccia nello scorrere parallelo della storia e che ci arricchisce con quel senso di identità e di pienezza che  a volte purtroppo  si perde  nel corso del tempo. E’ un piccolo, sacro gioiello da ammirare, racchiuso in uno scrigno magico, in un lavoro di recupero importante eseguito magistralmente con passione e … maestria.

P. Montebugnoli, Madonna con Bambino e Santi Simone e Giuda

G.M.Crespi, Transito S. Giuseppe

Orari di Apertura Mostra:

Da martedì a venerdì

Ore 15_19

Sabato domenica e festivi

Ore 10-12 e 15-19

Chiuso il lunedì; chiuso la domenica di Pasqua

Apertura straordinaria: Lunedì 21 aprile (Lunedì dell’Angelo).

Ingresso gratuito.

Il catalogo della mostra è in vendita presso il Museo di casa Frabboni.

Lascia un commento