• Dom. Gen 23rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

TRAMEC CENTO-JADRAN FRANCO BIBITE TRIESTE

DiGiuliano Monari

Feb 20, 2015
tramec maggio 2014Di Michele Manni
Alle ore 21 di sabato, la Tramec affronta lo Jadran Franco Bibite Trieste al Palabenedetto. Fanalino di coda in compagnia della Tfl Garcia Moreno, si tratta di una formazione ben collaudata, data la sostanziale conferma del nucleo che ha vinto il campionato di DNC l’anno scorso. Stella della formazione di Opicina, principale rappresentante della comunità slovena in Italia, è la guardia Borut Ban, figlio d’arte e giocatore con parecchi punti nelle mani. All’andata vinse Cento per 72-79, un incontro equilibrato e risolto soltanto nel finale da capitan Di Trani e soci. Rispetto ad allora, i carsolini non avranno più il lungo Matteo Marusic, accasatosi nel frattempo al Bor Radenska, ma Marco Diviach, ala con precedenti a Bologna (con Cutolo), Cantù e Ozzano, e Alfredo Moruzzi, esterno ben noto a Cento per i suoi trascorsi in biancorosso ai tempi della B1 (S. S. 2003/2004) e proveniente da Scafati, dove ha conquistato la sua terza promozione consecutiva ma ha anche rimediato un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per ben sei mesi. Ulteriore novità è quella inerente l’allenatore che non è più Andrea Mura, che ha lasciato dopo tredici sconfitte in altrettante gare, ma Walter Vatovec, il “santone” di Capodistria che aveva già allenato i carsolini in precedenza e con cui lo Jadran ha già portato a casa due referti rosa. Arbitreranno l’incontro Guido Guida di Trapani (TP) e Giuseppe Scarfò di Palmi (RC). L’intervallo della gara sarà allietato dallo staff di Creagiocando, che invita tutti i bambini a recarsi al palasport in costume da Carnevale. Prima e durante la partita sarà possibile aderire alla trasferta di Orzinuovi (domenica 1 marzo), e prenotare i biglietti che consentono l’accesso a tutte le gare di Coppa Italia in programma per sabato 7 marzo, al prezzo di 10 € anziché 15 € (l’ingresso è gratuito per i bambini fino a 6 anni). Chi acquisterà il biglietto in prevendita potrà ritirare il tagliando presso lo stand della società, attivo presso la fiera di Rimini da venerdì 6 marzo, dove riceverà in omaggio la maglietta celebrativa dell’evento e gentilmente offerta dalla ditta Pasquali di Quartesana.

 

Lascia un commento