• Mer. Mag 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Uglm soddisfatta della riposta delle istituzioni locali

Uglm soddisfatta della riposta delle istituzioni locali … e specialmente dalla posizione piena collaborazione assunta dal Sindaco di Cento chiamato, in causa specificatamente essendo il Comune dove ha sede lo stabilimento Stellantis

Riguardo l’incontro richiesto dalle organizzazioni sindacali di categoria del territorio Uglm, Fim, Fiom e Uilm e presenti all’interno del stabilimento ex: FCA VM, ora Stellantis spa, alle istituzioni locali avvenuto il 2 Luglio 21 presso la sede della Provincia di Ferrara nella splendida cornice del secolare Castello Estense con il Vice Presidente della Provincia di Ferrara Nicola Minarelli e il Sindaco di Cento Fabrizio Toselli, Comune della Provincia di Ferrara dove ha sede lo stabilimento Stellantis Spa: “Uglm è estremamente soddisfatta per il momento per come è andato l’incontro”. Riteniamo – evidenzia Marco Rabboni, Segretario Provinciale Uglm di Ferrara che il senso dell’incontro sia stato colto in pieno dalle istituzioni: prima di tutto ascoltare le preoccupazioni dei sindacati in questo particolare momento in cui si sta compiendo il passaggio di Fca Vm a Stellantis Spa …. Di grande attenzione la posizioni assunta dal Sindaco di Cento Fabrizio Toselli che si è reso da subito disponibile prendendo a cuore l’appello delle OO.SS e adoperandosi per trovare soluzioni alle evidenze sindacali per quello che può fare un’amministrazione comunale che si confronta con una multinazionale … Comunque, il Comune di Cento ha sempre collaborato e quello che poteva fare lo ha fatto per rendere lo stabilimento sempre più integrato con il territorio: ricordiamo la realizzazione dei passaggi pedonali sulla trafficata Via Ferrarese in corrispondenza dell’entrata dei lavoratori allo stabilimento e l’impegno di trovare soluzioni al problema dei parcheggi … L’impegno preso dalle istituzioni locali al fianco delle organizzazioni sindacali e senza dubbio apprezzabile e non si ferma qui: la richiesta d’incontro è già sul tavolo del Presidente della regione Emilia e Romagna Stefano Bonaccini …quello che si chiede – asserisce Rabboni – è un piano industriale chiaro e rapido che tenga conto possibilmente delle indicazioni dei territori, come, ci chiedono le 900 famiglie dei lavoratori dello stabilimento centese … Pertanto, anche noi di Uglmetalmeccanici Ferrara vogliamo fornire il nostro contributo di idea !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.