• Mer. Mag 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

“Un pianoforte per il Guercino”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

La Fondazione Caterina Novi ha messo a disposizione di chi vorrà suonarlo, un pianoforte presso

la Pinacoteca Civica Piazza Cardinal Lambertini.

Dal 3 febbraio, tutti i sabati e le domeniche mattina di Carnevale.

Cento (FE), 2 febbraio 2023 – Partirà il 3 febbraio, presso la Pinacoteca Civica Piazza Cardinal Lambertini, l’iniziativa “Un pianoforte per il Guercino”, frutto della sinergia tra Fondazione Caterina Novi, Assessorato alla Cultura Comune di Cento e Teatro ‘G. Borgatti’.

Tutti i sabati e le domeniche mattina di Carnevale, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, ci sarà un pianoforte per chi vorrà suonarlo, messo a disposizione dalla Fondazione Caterina Novi.

La musica e in particolare il pianoforte sono parte integrante della Fondazione istituita in ricordo di Caterina Novi, e nel suo DNA trova l’amore profondo per questo strumento. Così come tutte le azioni compiute fino ad ora dalla Fondazione, rivolte alla condivisione e alla creazione di opportunità per la comunità, l’idea di mettere un pianoforte a disposizione degli altri, si sposa perfettamente con la missione e gli obiettivi dell’ente che proprio in questo mese compie il suo primo anno di vita.

In tantissimi aeroporti o stazioni ferroviarie, in Italia, come in giro per il mondo sono stati posizionati pianoforti per allietare i viaggiatori, così, all’insegna del linguaggio universale costituito dalla musica, anche a Cento, in un periodo nel quale tanti turisti verranno a contatto con il capoluogo centese, si potrà usufruire di un’occasione speciale per mettersi alla prova o per condividere un momento personale.

L’iniziativa è al momento prevista fino a marzo ma non è escluso che possa essere prorogata anche nei mesi successivi.