• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

‘Un tocco sexy e glamour al tour di presentazioni del romanzo di Monari&Cevolani: la serata del 5 febbraio all’Enoteca Balboni di Cento sarà presentata dalla splendida Selene De Rosa’ e le letture saranno a cura della cantante e attrice Cristina Benini”

DiGiuliano Monari

Feb 4, 2016

selene ufficio circolo 2 febbraio 2016-2Sarà Selene De Rosa a presentare la coppia di scrittori Giuliano Monari e Marco Cevolani, alla loro prima opera letteraria scritta a 4 mani, venerdì 5 febbraio a partire dalle 17 presso l’Enoteca Balboni di via Ferrarese a Cento. Le letture di alcuni brani del romanzo saranno affidate alla carismatica interpretazione della cantante e attrice Cristina Benini.

Un fitto calendario di presentazioni attende “il dinamico duo”, tra sale istituzionali, librerie, bar, punti di ritrovo.

 

Ma la presentazione ufficiale avverrà il prossimo 20 febbraio, alle 17 e 30 per la sola stampa e alle 18 per il pubblico, in Sala Zarri, nel prestigioso Palazzo del Governatore.
La presentazione sarà curata dall’assessore alla Cultura di Cento Claudia Tassinari e le letture saranno affidate alla scrittrice Grazia Scanavini.

Ospite e testimonial del tour la conturbante Selene De Rosa


“Abbiamo deciso – affermano all’unisono i due scrittori – di “rivoluzionare” un po’ il modo di presentare un libro, che non sia solo la classica conferenza stampa e la vendita attraverso i soliti canali ed è per questo che andremo un po’ ovunque, per avere un approccio differente con i nostri speriamo tanti futuri lettori.”

Protagonista di questa detective story non è un poliziotto o un investigatore privato ma un giornalista, anzi, per meglio dire un non-giornalista dato che Giangiacomo Vero Sella scrive per un giornale di Bologna ma non ha il tesserino da giornalista che spera di poter ottenere risolvendo l’intricato giallo delle sabbie liquetta. Infatti dalla redazione di Bologna viene mandato a Corte del Cente, immaginario paese della provincia ferrarese, a tentare di capire che legame ci sia tra questo misterioso fenomeno e la Bocconi Sospetti, una fabbrica locale di mangimi per animali. Nel corso delle sue indagini, oltre a fronteggiare misteriosi figuri che lo vogliono morto, incontra anche una conturbante bibliotecaria dal misterioso passato e un ragazzo sveglio, molto sveglio, pure lui sulle tracce dei responsabili delle misteriose sparizioni che si sono verificate alla Bocconi Sospetti, proprio in concomitanza del fenomeno delle sabbie liquetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.