• Gio. Mag 19th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

1° CONCORSO DEL FUMETTO CITTA’ DI CENTO: Al primo posto si è classificato Yari Ciotti con “Scosse di vita”

DiGiuliano Monari

Ott 1, 2013

Werner Maresta consegna il 1° premio a Yari Ciotti 2-1

Di Giuliano Monari

Sabato 28 settembre presso la sala di rappresentanza di Casa Pannini, gremita di pubblico, si è svolta la cerimonia di premiazione del 1° Concorso del Fumetto Città di Cento, concorso per migliore fumetto inedito realizzato da giovani artisti fra i 14 e i 24 anni. Il  tema della 1^ Edizione del Concorso è “Scosse”. I giovani artisti si sono approcciati a questo titolo intendendolo seriamente o ironicamente, a volte collegato al terremoto, altre volte a situazioni emotive o “elettriche”. Grande soddisfazione viene espressa dall’Assessore alla cultura e alle politiche giovanili Claudia Tassinari che spiega: “Il progetto del Concorso del fumetto è direttamente disceso dalla grande mostra sul fumetto della scorsa primavera “COMICS CHE PASSIONE. Maestri del fumetto italiano dagli anni ’30 ad oggi”, che ha riscosso un grande successo di pubblico. E’ stato per me fondamentale rendermi conto che le nuove generazioni non solo leggono i fumetti, ma li disegnano e ne scrivono i testi, perché indirizzano la loro creatività verso una forma artistico-letteraria che è immediata, dinamica, moderna e propone un linguaggio trasversale ed interculturale.  Dall’originario progetto di una mostra dei maestri storici del fumetto italiano è così scaturita di conseguenza, quasi naturalmente, l’idea di una mostra di giovani disegnatori. Ho deciso di abbinarla a un concorso per stimolare il desiderio di partecipazione e confronto dei giovani”.  Al primo posto si è classificato Yari Ciotti con “Scosse di vita”, al secondo Alessandro Gangarella con “Tra cielo e terra”, al terzo Francesco Cosaro con “La potenza di un sogno non ha fine”; una menzione speciale della giuria è stata riconosciuta a “Insieme senza paura” di Biagio Panzani. Hanno animato il pomeriggio due celebri fumettisti nonché giurati del Concorso centese, Elisabetta Barletta e Werner Maresta. Tutti gli elaborati dei concorrenti, confluiti in una pubblicazione, saranno presto disponibili on line sul sito del Comune.

Lascia un commento