• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

1973/2023 mezzo secolo di attività per la ditta “Paolo Mazza sas” nel Comune di Terre del Reno

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Mar 22, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

Dal marzo del 1973 opera con successo nel settore dei pavimenti e dei rivestimenti A festeggiare l’ambito traguardo del mezzo secolo di vita per la ditta “Paolo Mazza sas“, sita a Sant’Agostino, il sindaco di Terre del Reno, Roberto Lodi e la presidente della delegazione Ascom di Cento, Bondeno e Sant’Agostino Silvia Pedriali che hanno consegnato alla storica impresa associata una targa che evidenzia pubblicamente l’impegno e la passione dell’impresa per far crescere e sviluppare il territorio.  A ricevere il riconoscimento sono state oggi (21.03) Cristiana Mazza (figlia di Paolo) e Viviana Tassinari (la madre di Cristiana) entrambi socie della Paolo Mazza sas L’impresa lavora nel settore dei pavimenti e rivestimenti  mantenendo preziosa collaborazione sul territorio grazie alla concreta rete di collaboratori ed artigiani locali. “Siamo proiettati già nel futuro con la terza generazione, con mia nipote Anna che terminati gli studi di Architettura ed Ingegneria Civile ci raggiungerà in azienda” ha commentato con giusta soddisfazione la Tassinari.  “Quando una ditta arriva a 50 anni è un risultato importantissimo e soprattutto è la testimonianza dei valori umani rappresentati dalla famiglia Mazza che prosegue il suo lavoro anche con i nipoti” ha commentato il primo cittadino Lodi. Dal canto suo la presidente Pedriali ha aggiunto: “Un traguardo significativo per tutta la comunità perché testimonia nei fatti la presenza efficace di questo nostro associato sul territorio”. Alla cerimonia è intervenuto anche Michele Lodi delegato Ascom per San’Agostino.