• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: “Lo sport del domani” – 27 marzo in Sala Zarri

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Mar 22, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

A Cento si parla dello sport del domani
In un mondo che cambia in maniera sempre più rapida, essere pronti alle novità è una caratteristica
fondamentale anche nell’universo dello sport. Da una iniziativa della ASD Benedetto 1964, con il patrocinio
del Comune di Cento ed il supporto del Rotary Club Cento, nasce l’idea di ospitare il dott. Roberto Ghiretti
per una conferenza dal titolo: “Lo sport che cambia: discorrendo di generazione Z, modelli di pratica e
politiche sociali”.
Il fulcro del dialogo sarà l’analisi del ruolo della società sportiva oggi, tesa sempre più a diventare un
fornitore di servizi educativi rivolti ad una generazione completamente differente da quella di chi, molto
spesso, le compagini societarie ha l’onore di guidarle: generazione avvolta dal digitale, dai paradigmi
repentinamente variabili, dai continui stimoli nuovi e dalle risposte correlate ad un clic. Da qui si collega il
ruolo della società sportiva moderna, capace di strutturarsi come argine al fenomeno del dropout sportivo
(abbandono precoce della pratica) e di conseguenza al ritiro sociale.
Con il dottor Ghiretti si parlerà del fenomeno, ma anche del necessario ruolo delle istituzioni, unitamente
alle “best practice” individuate nella sua lunga carriera.
Roberto Ghiretti, dottore in Giurisprudenza, ha costruito una lunga carriera di successi da dirigente sportivo
nel volley, prima di dedicarsi alla gestione di strutture sportive complesse. Autori di numerosi saggi di
successo, è da anni docente presso principali master italiani di sport management e presso l’università degli
studi di Parma, ex assessore allo sport del comune di Parma e vice presidente di Special Olympics Italia. Dal
2001 è presidente di SG Plus Ghiretti & Partners, centro di consulenza per pubbliche amministrazioni,
organizzazioni sportive e aziende.
“Ringrazio la Benedetto 1964 per avere dato il via a questo tipo di iniziative. Il ruolo della pubblica
amministrazione è anche quello di fornire momenti di formazione e riflessione. Conto che questo evento sia
solo il primo di una serie che potremo ospitare sul tema, anche dietro desiderio e propulsione delle stesse
società sportive. Un onore partire con un ospite del calibro di Roberto Ghiretti” il commento del vicesindaco
Vito Salatiello.
“Ho la fortuna ed il privilegio di conoscere Roberto Ghiretti da oltre 30 anni, un professionista di grande
spessore che mi ha aiutato a comprendere il vero e assoluto valore dello sport; da lui ho imparato il ruolo
fondamentale della società sportiva di base, che offre un servizio di primaria importanza sociale, educativa
e che unitamente alla scuola e alla famiglia è parte fondamentale per lo sviluppo dei nostri giovani. Ma ho
anche imparato l’importanza di valorizzare adeguatamente il ruolo che la società sportiva ricopre nel
tessuto economico in cui essa opera, cercando di creare un’offerta sportiva moderna, in grado di essere
appetibile per tutti gli interlocutori a cui si rivolge, comprese le aziende, le quali, se adeguatamente
informate e motivate possono meglio comprendere i benefici che derivano dall’affiancare ed investire nello
sport. Sono certo che questo incontro con Roberto Ghiretti, che ho fortemente voluto, lascerà a tutti coloro
che parteciperanno una nuova visione della società sportiva e la consapevolezza dell’importanza e del
valore che essa rappresenta; concludo ringraziando l’amico Roberto Ghiretti che ha immediatamente
risposto presente al mio invito, l’amministrazione pubblica e per essa l’assessore allo sport Dr. Vito Salatiello
che fin da subito ha manifestato entusiasmo nei confronti di tale iniziativa e il Rotary Club di Cento che ha
voluto dare il proprio sostegno a questa iniziativa culturale di rilevante spessore” dichiara il Presidente dellaBenedetto 1964 Roberto Spera, promotore di un’iniziativa volta a coinvolgere tutte le realtà sportive e
sociali del territorio.
L’appuntamento è per lunedì 27 marzo alle ore 18.30 presso la Sala Zarri di Cento