CENTO : Deceduto l’anziano che esplose colpi di pistola in casa

Visite: 2510


E’ deceduto venerdì 9 ottobre, presso l’ospedale di Cona, il settantottenne di Renazzo che il 1° ottobre scorso, dopo aver esploso un colpo di pistola in casa, venne ricoverato in stato di agitazione. Link al nostro articolo

Gli accertamenti, esperiti dai Carabinieri di Cento, a seguito dell’intervento, hanno permesso di appurare che l’uomo, affetto da gravi patologie, aveva esploso il colpo di pistola, nell’ambito di un intento suicida. L’intervento deciso del figlio era finalizzato a disarmare l’anziano padre per impedirgli l’uso autolesionistico dell’arma. Nonostante gli esiti dell’evento fossero stati fortunatamente positivi, l’anziano è comunque deceduto presso il nosocomio ferrarese.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Share Button

Share

Lascia un commento